Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato





Scopri chi sono gli epoint ->

Con la scheda Digital Out Board di conversione A/D opzionale, l’ISA 220 può essere utilizzato come convertitore mono/ stereo di alta qualità sia in registrazione che in mixdown, per trasferire, ad

Cod. prodotto: GFOC2000194 Brand: NON DISPONIBILE NEL NOSTRO MAGAZZINO
Il prodotto non è presente nei nostri magazzini, ma potrebbe essere disponibile presso il tuo negozio di fiducia. Chiedi Al nostro rivenditore a te più vicino.
Condividi:

Con la scheda Digital Out Board di conversione A/D opzionale, l’ISA 220 può essere utilizzato come convertitore mono/ stereo di alta qualità sia in registrazione che in mixdown, per trasferire, ad esempio, i vostri mix su supporto digitale. Il cuore di questa scheda A/D è un convertitore Sigma Delta di alta qualità, a 24 bit/96KHz, 128x oversampled. Per i circuiti interni di clocking e phase lock loop sono impiegati design di proprietà Focusrite, per assicurare il minimo jitter possibile in ogni situazione, sia con clock interno che in caso di sincronizzazione ad un wordclock esterno o al Superclock di Pro Tools. I formati supportati sono AES (su connettore XRL) S/PDIF (su connettore RCA) e ottico TosLinK. Nel caso si debba registrare su supporto digitale a risoluzione diversa da 24 bit, è possibile selezionare il dithering a 16 o 20 bit, assicurando così la miglior conversione per ogni formato. Le schede di conversione A/D per i prodotti della serie ISA sono stereo, e permettono l’ingresso simultaneo del segnale interno (post-processing) e di un segnale esterno.
INT (segnale interno)
L’ingresso per il segnale interno è normalmente alimentato dal segnale che passa attraverso l’EQ ed i processori di dinamica dell’unità. Questo percorso però, può essere interrotto da un segnale connesso all’ingresso INT A/D DIRECT presente sul pannello posteriore, che permette di connettere un segnale direttamente al convertitore A/D (sostituendo il segnale interno processato).
EXT (ingresso per un segnale esterno)
Un altro ingresso, presente sul pannello posteriore con connettore XRL, permette l’accesso al secondo canale del convertitore A/D, per una registrazione stereo con due ISA o con una sorgente esterna diversa.