Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato





Scopri chi sono gli epoint ->
-  Permette di selezionare fino a 4 chitarre e 2 amplificatori -  Switch opto-resistivo incredibilmente silenzioso -  Trasformatore di isolamento - elimina i ronzii - 

Cod. prodotto: GRAD8001687 Brand: NON DISPONIBILE NEL NOSTRO MAGAZZINO
Il prodotto non è presente nei nostri magazzini, ma potrebbe essere disponibile presso il tuo negozio di fiducia. Chiedi Al nostro rivenditore a te più vicino.
Condividi:

Permette di selezionare fino a 4 chitarre e 2 amplificatori

Switch opto-resistivo incredibilmente silenzioso

Trasformatore di isolamento - elimina i ronzii

Pedali remoti opzionali JR2 & JR5

 

Il Radial JX-42 è uno switcher compatto per chitarra e amplificatore progettato per gestire in contemporanea fino a quattro chitarre e due amplificatori.

Ideato per l’utilizzo nei tour, il JX-42 presenta quattro interruttori stile radio che disattivano immediatamente il canale precedente quando si seleziona un nuovo canale. Questi sono abbinati a LED facili da vedere per un feedback visivo ideale sui palchi bui. Per garantire uno switching il più silenzioso possibile, sono stati impiegati accoppiatori opto-resistivi che intensificano o attenuano il segnale eliminando qualsiasi possibilità di popping che, altrimenti, potrebbe verificarsi. Ciò è particolarmente importante quando si utilizza il JX-42 con amplificatori high-gain. Collegando il pedale opzionale JR5 potrete controllare in remoto i canali di ingresso.

All'interno, il pluri-premiato buffer Radial in classe A discreto 100% garantisce l’assoluta fedeltà del suono. Ogni canale di ingresso possiede anche un potenziometro incassato a doppia funzione 'set & forget', che può essere impostato come controllo del livello per abbinare sistemi wireless o come controllo Drag™ per la correzione precisa del carico se si utilizzano pickup magnetici. Il controllo Drag replica il timbro e il tocco come se foste collegati direttamente a un amplificatore per chitarra. Ci sono due uscite principali per gli amplificatori da palco. Si tratta di uscite con trasformatori di isolamento per eliminare i ronzii e i rumori causati dai loop di massa. La selezione degli amplificatori può essere operata tramite un selettore AB presente sul pannello anteriore o collegando il pedale remoto opzionale JR2 tramite un jack TRS. L'aggiunta del pedale JR2 consente anche di disattivare gli amplificatori per accordare in silenzio sul palco.

Realizzato in acciaio calibro 15, il JX-42 si presenta con il classico design bookend di Radial che crea una zona di protezione attorno agli interruttori e ai comandi rendendolo ideale per l’uso nei tour. La costruzione unica I-beam aggiunge enorme rigidità, proteggendo la scheda interna dei circuiti da torsioni che potrebbero far saltare prematuramente le saldature. Le alette opzionali per il montaggio a rack permettono di inserire uno o due JX42 in un singolo rack da 19".

La combinazione di queste caratteristiche rende il Radial JX-42 una grande scelta per il palco e in studio.

JX-42™ Utilizzo & Applicazioni

Di seguito potete trovare un breve resoconto che descrive come utilizzare il Radial JX-42 in un ambiente tipico live. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di cliccare sull'icona a sinistra e scaricare il manuale completo.

Collegamenti

Come sempre, prima di effettuare i collegamenti elettrici o audio, assicuratevi che tutti i livelli di volume siano a zero o spenti. Questo impedirà che i transienti di accensione o connessione danneggino i componenti più sensibili come i tweeter. Durante il test, partite collegando solo una chitarra e un amplificatore senza pedali. Ciò manterrà le cose semplici ed eviterà problemi.

Collegate la chitarra all'ingresso 1 del JX-42, e l'uscita A del JX-42 al vostro amplificatore per chitarra. Verificate che l'alimentatore sia collegato correttamente. Quando uno dei LED sul pannello frontale si illuminerà, sarete pronti per partire. Assicuratevi che tutti gli interruttori DRAG / TRIM siano nella posizione OUT (DRAG) e i potenziometri girati completamente in senso orario (a ore 5). Assicuratevi che l’ingresso 1 sia attivo e l'uscita A sia accesa. Accendete l'amplificatore e aumentate lentamente il volume.

Macintosh HD:Users:Max:Downloads:image001.jpg

Utilizzate un cacciavite esagonale per allentare il ferma-cavo.

Fate passare il cavo e riavvitate.

Una volta soddisfatti, aggiungete una seconda chitarra collegandola all’ingresso 2. Alternate le chitarre tra loro utilizzando i selettori del pannello frontale. È ora possibile aggiungere un secondo amplificatore collegandolo all'uscita B. Utilizzate il selettore del pannello anteriore per alternare i vostri amplificatori.

Impostazioni del controllo Drag

Il controllo Drag è un circuito di correzione del carico che replica essenzialmente il timbro e il tocco di un amplificatore a valvole collegato con un classico cavo per chitarra. Questo risolve il problema del suono non naturale associato ai buffer. Caricando correttamente un pickup magnetico, si noterà subito che il timbro si scalda e il suono sarà meno aspro. Il controllo Drag non ha alcun effetto sugli strumenti che hanno preamplificatori incorporati (buffer), come bassi attivi o  tastiere. Iniziate impostando il controllo Drag a ore 12:00. Girando il controllo in senso orario il suono diventa più luminoso. Regolate in base alle vostre preferenze.

Impostazioni del controllo Trim

Il controllo DRAG può anche essere assegnato come controllo TRIM semplicemente disinserendo l'interruttore (vedi figura). Questo controllo resistivo è progettato per attenuare l'ingresso di uno strumento con volume elevato (esempio: ricevitore wireless) in modo da abbinarlo all'uscita di uno strumento con livello più basso come una chitarra passiva (Les Paul o Jazz Bass). Per impostare il Trim, assicuratevi che il selettore sia disinserito (spinto verso l'esterno) e quindi impostate il potenziometro completamente in senso orario a ore 05:00. Una volta che tutti gli strumenti sono collegati, confrontateli. Per quelli più forti, riducete semplicemente il livello.

Alternare gli amplificatori

Il JX-42 è in grado di alternare due amplificatori, designati come A o B. L'uscita B è isolata per evitare ronzii e rumori causati dai loop di massa. È possibile cambiare gli amplificatori utilizzando l’interruttore sul pannello frontale o aggiungendo l'interruttore a pedale opzionale JR2 footswitch (part no R800 2090 00). Questi due "pulsanti'' remoti consentono la selezione tra le due uscite amp A o B o il silenziamento del JX-42 con l’uscita 'always on' per accordare. Il JR2 è alimentato dal JX-42 tramite cavo bilanciato ed è dotato di indicatori LED per lo stato delle uscite. Questo andrà collegato con un jack TRS da ¼" al JX-42 e un jack TRS da ¼" o un XLR-femmina al JR2. È inoltre possibile gestire da remoto gli ingressi degli strumenti con il pedale JR5 opzionale (cod R800 6600 00). Questo è dotato di 5 pulsanti 'stile-radio', quattro dei quali vengono utilizzati per scegliere le chitarre. Non appena si seleziona un ingresso, quello precedente viene disattivato. Questo controllo remoto utilizza un cavo XLR standard a 3 poli.

 

 

Montaggio a Rack

È possibile anche ordinare il kit per il montaggio a rack (codice R800 9420 10)per il JX-42 che consente di montare uno o due JX-42 in un rack 1U da 19". Ciò è particolarmente utile per i musicisti in tour che desiderano avere lo switcher vicino ai propri amplificatori o per i tecnici che richiedono un setup di amplificazione impostato strategicamente.

Setup tipici

-  4 chitarre elettriche e 2 amplificatori

-  3 bassi elettrici e un contrabbasso con due amplificatori

-  2 chitarre ‘wireless’, 1 acustica e 1 amplificatore

-  4 strumenti acustici 

JX-42™ - Domande Frequenti

È possibile usare il Radial JX-42 con il basso?

Sì. In realtà è possibile utilizzare il JX-42 con qualsiasi strumento.

È possibile che il JX-42 possa modificare il timbro della mia chitarra?

Sebbene in qualche modo qualsiasi circuito audio può influenzare il timbro, il JX-42 utilizza lo stesso circuito buffer e controllo Drag di correzione del carico che viene utilizzato sulla Radial JD7 che, con ogni probabilità, è il buffer con il suono più naturale attualmente in commercio.

È possibile attivare più di un ingresso contemporaneamente?

No. Il JX-42 utilizza interruttori ‘stile-radio’ che disattivano automaticamente il canale attivo quando se ne seleziona uno nuovo. Questo impedisce a più di una chitarra o basso di essere attivi contemporaneamente.

È possibile avere due uscite attive contemporaneamente?

No. Potrete attivare solo una uscita alla volta - A o B.

È possibile utilizzare un pedale latch qualsiasi con il JX-42?

Probabilmente. L'ingresso per il pedale remoto JR2 impiega una connessione TRS. Verificate con il tecnico del vostro rivenditore locale che il collegamento sia corretto.

È possibile utilizzare l'uscita Tuner per inviare il segnale ad un terzo amplificatore?

Sì. Tuttavia bisogna tenere conto di alcuni problemi: l‘uscita Tuner è sempre accesa e questa uscita non è isolata da trasformatore. Se si verificano ronzii e rumori causati dai loop di massa, provate a collegare tutti i vostri amplificatori e il JX-42 ad un’unica ciabatta elettrica.

È possibile utilizzare l'uscita Tuner per inviare il segnale ad una direct box?

Sì. Vi consigliamo di utilizzare una direct box passiva come le Radial JDI o ProDi in quanto sono equipaggiate con trasformatore per ridurre il rumore.

Le uscite Thru sono bufferizzate?

No. Vanno dirette alle connessioni.

Perché il JX-42 utilizza un tanto temuto alimentatore esterno?

Gli alimentatori esterni hanno diversi vantaggi: di solito sono sicuri per l'utilizzo in tutto il mondo. Inoltre, con l'alimentatore fuori dal sistema si elimina il rumore. Infine, in qualsiasi sistema gli alimentatori tendono ad essere il punto più soggetto a guasti. Così ripararlo o sostituirlo è semplice.

È possibile utilizzare gli effetti in qualsiasi punto della catena del segnale?

Sì. Possono essere posizionati prima dell'ingresso, all’uscita o thru-put.

È possibile che il controllo Drag non abbia alcun effetto su pickup attivi come gli EMG?

Il controllo Drag avrà ben poco effetto sul timbro. Ruotando il controllo completamente in senso antiorario, sarà forse possibile ridurne il rumore.