Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato





Scopri chi sono gli epoint ->

-  Cattura il suono della testata e del cabinet -  Fornisce un timbro coerente spettacolo dopo spettacolo -  Funziona perfettamente sia con la chitarra elettrica sia con il basso - 

Cod. prodotto: GRAD8001500 Brand: DISPONIBILE NEL NOSTRO MAGAZZINO
Il prodotto è disponibile nei nostri magazzini, se il tuo negoziante di fiducia non dovesse averlo presso il suo negozio, chiedigli di ordinarlo e noi lo spediremo entro le successive 48 ore lavorative.
Condividi:

Cattura il suono della testata e del cabinet
Fornisce un timbro coerente spettacolo dopo spettacolo
Funziona perfettamente sia con la chitarra elettrica sia con il basso
Ideale per la registrazione diretta senza microfono

Radial JDX Reactor™ è una direct box progettata per essere posizionata tra la testata e il cabinet e catturare le dinamiche esplosive e il calore di un amplificatore per chitarra elettrica. In questo modo si ottiene un suono simile a un microfono ben posizionato, eliminando però tutti i problemi che ne derivano.

Il progetto inizia con il circuito in classe A 100% discreto e un trasformatore accoppiato  'reactive load', che cattura il suono dalla testata con l'impulso elettromagnetico proveniente dal diffusore. Questo produce un rendering più realistico rispetto al solito pad resistivo offerto da altri produttori. Il segnale viene quindi elaborato attraverso un filtro multistadio accuratamente progettato per emulare il timbro di un cabinet half-stack 4x12.

Durante l'uso, la JDX assicura una maggiore coerenza rispetto al classico microfono: si evitano le anomalie dovute al posizionamento del microfono e all'acustica che varia in base al ruolo (più o meno dominante) dello strumento sul palco. Tale caratteristica è maggiormente apprezzata quando si fa uso di monitor in-ear: il timbro rimane coerente da uno spettacolo all'altro, con conseguente riduzione dei tempi di setup e una più comoda gestione del segnale audio per l'artista.

Sebbene originariamente progettato per chitarra, il JDX è diventato anche uno dei dispositivi preferiti per il basso. La chiarezza e la potenza delle frequenze medio basse fornisce un timbro che ricorda un Ampeg SVT collegato ad un cabinet 8x10. Sulla chitarra suona come se si disponesse di uno Shure SM57 di fronte a un half-stack Marshall.

Il JDX Reactor è facile da installare, offre coerenza e audio eccezionale.

JDX™ Reactor™ - Applicazioni

Usare il Radial JDX con una chitarra

Esempio di JDX Radial collegato tra la testata e il cabinet. Il ‘reactive load’ cattura il suono della testata e l'impulso del cabinet per un timbro più realistico.

Usare il Radial JDX con un basso

Il basso suona in maniera incredibile con il JDX! Otterrete una grande potenza sulle frequenze medio basse e una chiarezza fantastica che farà spiccare il vostro basso. Sembrerà veramente di suonare attraverso un SVT con tutto il grind e il drive ... ma tutto attraverso il PA.

Usare il Radial JDX con un microfono ed il Phazer

Per un divertimento maggiore, unite il suono diretto del JDX con un microfono. Utilizzate il Phazer Radial per allineare a tempo i due segnali ed essere pronti per le timbriche più incredibili possibili. Attenti ... tutto questo è molto coinvolgente!