Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato

PRODOTTO IN ARRIVO



Scopri chi sono gli epoint ->

Switchbone V2

Cod. prodotto: GRAD8001034 Brand: IN ARRIVO
Il prodotto non è presente nei nostri magazzini, indicativamente ci arriverà nella data sotto indicata, ma potrebbe essere disponibile presso il tuo negozio di fiducia. Chiedi al nostro rivenditore a te più vicino.
Data prevista di arrivo: 15-12-2016
Condividi:

Switchbone V2

SWITCHBONE V2: UTILIZZO & APPLICAZIONI

Collegamenti
Prima di effettuare i collegamenti assicuratevi sempre che i livelli di volume sugli amplificatori siano a zero. Collegate Switchbone V2 all'alimentatore da 15VDC incluso. Non è presente alcun interruttore di alimentazione. Collegando l’alimentazione si illumina un Led, per indicare che il dispositivo è acceso. Switchbone V2 è dotato di blocca cavo per assicurare lo spinotto dell’alimentatore. È sufficiente svitare la vite esagonale e passare il cavo di alimentazione attraverso il morsetto.

Impostate tutti i controlli e gli interruttori nella posizione iniziale:

Impostazioni ABY Standard
Per testare il percorso del segnale, collegate la chitarra alla presa INPUT e l’amplificatore principale alla presa OUT-A. Verificate che il LED relativo a OUT-A sia illuminato. Aumentate il volume della vostra chitarra poi lentamente il volume dell’amplificatore, per controllare che il segnale sia presente. Ora è possibile collegare il secondo amplificatore e provare la commutazione tra i due amplificatori utilizzando  il pedale centrale AB. Per combinare entrambi gli amplificatori utilizzate il pedale BOTH.

Premendo il pedale BOTH, uno dei LED inizia a lampeggiare. Questa funzione della modalità TOGGLE è pensata  per segnalare in anticipo cosa accadrà premendo nuovamente il pedale BOTH: il LED che lampeggia è quello che poi si spegne. È possibile attivare o disattivare il LED lampeggiante premendo il selettore a pedale AB: ritornando in modalità amplificatore singolo avrete la certezza che l’amplificatore che desiderate è quello attivo.

Esempio:

  • Quando l’amplificatore 1 è attivo, il LED del canale A vicino all’interruttore TOGGLE è acceso
  • Disinserendo l’interruttore BOTH si attiva il 2° canale. Il LED del nuovo canale lampeggia.
  • Premete l'interruttore a pedale TOGGLE e il LED lampeggiante si alterna fra i due canali.
  • Per tornare al funzionamento a canale singolo, premete nuovamente l’interruttore BOTH: il canale lampeggiante si spegne.

Quando entrambi gli amplificatori sono attivi, è importante controllare due elementi: il rumore e la fase. Se avvertite rumore, provate ad eliminarlo premendo l'interruttore Ground-lift relativo a OUT-B. Questo interruttore agisce congiuntamente ai trasformatori di isolamento per eliminare ronzii e rumori provocati dai loop di massa, sollevando la terra audio (non la terra elettrica di sicurezza).

Utilizzando due amplificatori differenti, è possibile che questi siano spesso fuori fase per cui, mentre un amplificatore spinge l'altoparlante avanti, l’altro lo spingerà indietro. Si genera così la tipica cancellazione di fase, più evidente nella fascia delle frequenze basse, che fa sì che il suono degli amplificatori sembri lontano. Fate una prova posizionando i due amplificatori uno di fronte all’altro e ascoltate. Premete l'interruttore per l’inversione di polarità di 180º su OUT-B e noterete la differenza.

​​​​​​​Utilizzo di un terzo amplificatore
È possibile utilizzare l’uscita dedicata TUNER per aggiungere un accordatore al vostro setup. Questa uscita, bufferizzata e isolata da trasformatore, garantisce che il rumore del clock proveniente dall'accordatore non sia udibile nel percorso del segnale della chitarra. È possibile riassegnare questa uscita per collegare un terzo amplificatore.

Quando l’interruttore 'imposta & dimentica' BOTH / OUT-C è disinserito (posizione OUT), Switchbone V2 è configurato come un tipico switcher ABY. In questa modalità, l'uscita Tuner è sempre attiva. Quando l'interruttore BOTH / OUT-C viene spinto verso l'interno, la funzione BOTH cambia aggiungendo OUT-C e nessun segnale è presente sull’uscita TUNER/OUT-C se non si preme il pedale. In caso di utilizzo del dispositivo con un terzo amplificatore, verificate il rumore e la fase seguendo la procedura descritta sopra. Utilizzate sempre l’amplificatore A come riferimento per la fase.

​​​​​​​Controllo di correzione del carico Drag™

Il controllo Drag si utilizza per impostare il carico applicato al pickup. I pickup suonano in maniera molto diversa in base al tipo di amplificatore o circuito buffer a cui sono collegati. Il controllo Drag consente di impostare il carico in modo che corrisponda alla propria configurazione e fornisca un segnale al vostro amplificatore corrispondente al collegamento diretto. Impostate il controllo DRAG a ore 12 e poi ruotate il comando utilizzando un plettro per chitarra come cacciavite. Ruotando il comando in senso orario il timbro diventa più brillante, ruotando il comando in senso antiorario il timbro diventa più scuro. Regolate a piacimento.

Il controllo Drag funziona solo se utilizzato in combinazione con pickup magnetici standard e pedali true-bypass. In altre parole, il carico che viene applicato al vostro pick-up sarà stabilito dal primo buffer in linea. Una volta che il segnale viene bufferizzato, gli altri buffer presenti lungo la linea avranno poco o nessun effetto. Il router dual loop effect Bigshot EFX™ può offrirvi una soluzione conveniente se volete bypassare pedali che non sono true bypass.

​​​​​​​Buffer Baseline™

Baseline bufferizza il segnale e riduce il rumore abbassando l'impedenza. I circuiti ad alta impedenza sono molto più sensibili ai campi magnetici e alle radiofrequenze. Una volta bufferizzato il segnale, potrete essenzialmente gestire una distanza molto lunga con un cavo coassiale di qualità.

Il circuito buffer Baseline all'interno di Switchbone V2 è lo stesso utilizzato nel nostro dispositivo di punta JD7 Injector™. Questo non è realizzato con circuiti integrati con migliaia di transistor ed enormi quantità di feedback negativo per compensare. Invece, i singoli transistor (discreti) sono accuratamente distribuiti in una configurazione in Classe A per fornire uno stadio del gain preciso, eliminando dal circuito quanto più feedback negativo possibile. Il timbro risultante è chiaro, pulito e naturale.

Un selettore consente al buffer di Switchbone V2 di essere impostato con un gain unitario se il PRESET è nella posizione inferiore o può essere regolato per adattarsi se spinto nella posizione VARIABLE. Questa impostazione di Baseline può essere utilizzata per dare più potenza al front-end del vostro amplificatore. Ciò è particolarmente efficace quando si utilizzano amplificatori vintage, che spesso non dispongono di controlli di sensibilità e drive.

Iniziate ascoltando il livello preimpostato di Baseline, che è regolato sul gain unitario per fornire lo stesso livello di uscita di un segnale proveniente da una qualsiasi chitarra. Spostate l'interruttore slider su ADJUST e iniziate impostando Baseline completamente in senso antiorario. Provate ad aumentare il livello ruotando lentamente con un plettro per chitarra come cacciavite. Notate che l'amplificatore si scompone un po' prima. Baseline è in grado di gestire l'amplificatore con un extra gain di +12dB, perciò attenzione ... il troppo di una cosa buona può portare a distorsioni indesiderate!

​​​​​​​Power booster

Avere un power booster alla fine della catena del segnale consente di trasformare qualsiasi impostazione della vostra pedaliera in modalità solista. Potreste suonare un accompagnamento oppure un leggero crunch, un chorus e un delay e poi, con una pressione del piede, aumentare il volume d'uscita per un passaggio solista.

Il power booster di Switchbone V2 si attiva premendo il pedale destro BOOST e funziona in combinazione con un interruttore a pedale SELECT a 3 posizioni, un controllo clean boost variabile e un controllo boost delle frequenze medie. Per utilizzare il clean boost, impostate l'interruttore a 3 posizioni in basso su GAIN e regolate il livello di spinta per adattarlo alle vostre esigenze. Questo è in grado di fornire fino a +18dB di gain puro e pulito in classe A. Impostate l'interruttore a 3 posizioni verso l’alto in posizione +MID per aggiungere più mid-range ai vostri assoli. Questo è particolarmente efficace per aumentare il sustain o per ingrossare il suono di pickup single coil.

Quando l'interruttore SELECT è posizionato su MUTE, i due circuiti boost vengono disabilitati e il pedale boost disattiva le uscite degli amplificatori per accordare in silenzio sul palco. L'uscita dell’accordatore è sempre attiva, per rapidi controlli tra i brani.

  • + MID: Mid Boost e Gain Boost. Questa è l'impostazione utilizzata più di frequente che consente di spingere il gain e le frequenze medie se necessario. È sufficiente regolare il livello di spinta.
  • MUTE: Disattiva la funzione boost e la trasforma in un interruttore Mute per monitorare l'uscita dell’accordatore senza avere alcun suono attraverso l'uscita di Switchbone V2. Attenzione! In caso non esca nessun suono dal vostro Switchbone V2, questo è il primo posto dove guardare!
  • GAIN: Questa impostazione bypassa la funzione MID e spinge il GAIN del segnale, utile per aumentare il sustain negli assoli.

Controllo remoto Slingshot

L'idea alla base del sistema remoto Slingshot™ era quella di gestire qualcosa che accade contemporaneamente a un cambio di impostazione. Ad esempio, cambiare un processore effetti mentre si passa da amp-A a amp-B con la sola pressione del piede su un interruttore. Un altro esempio potrebbe essere il passaggio da un canale all'altro in un amplificatore vintage Twin Reverb® con l’attivazione/disattivazione automatica del riverbero. Slingshot è fondamentalmente una chiusura di contatto per cui, quando si effettua una connessione con un cavo per chitarra standard da ¼", è possibile attivare o disattivare a distanza una determinata funzione. Con dispositivi compatibili con Slingshot™ come Headbone™ o Cabbone™, è possibile attivare/disattivare a distanza testate, cabinet o addirittura scegliere pedaliere utilizzando Twinline™.

Il collegamento è semplice. Ci sono due selettori che consentono di configurare il circuito. Il controllo CONTACT consente di determinare se il circuito è normalmente aperto o normalmente chiuso. Questo potrebbe per esempio, accendere o spegnere il dispositivo remoto in base a dove si trova. L'interruttore CIRCUIT consente di impostare  Slingshot™ in modalità LATCH per amplificatori vintage, o in modalità PULSE per amplificatori più recenti. Chiedete informazioni al vostro rivenditore o al produttore per scoprire quale impostazione è meglio per le vostre esigenze.

L'uscita remota Slingshot può essere attivata con il pedale BOOST o il pedale AB TOGGLE. La scelta avviene impostando un selettore incassato 'imposta & dimentica' accanto al pedale BOOST. Quando il selettore è impostato in posizione BOOST verso l'esterno, premendo il pedale BOOST si attiva SlingShot. Se è impostato su TOGGLE verso l'interno, commutando gli amplificatori A e B si attiva l’uscita remota Slingshot. Premendo nuovamente l'interruttore a pedale BOOST o TOGGLE Slingshot torna in modalità normale o spento.

​​​​​​​​​​​​​​

DOMANDE FREQUENTI

Che differenza c’è fra uno switcher AB e uno ABY?
Uno switcher AB è un commutatore che consente la selezione tra due amplificatori, A e B. Si tratta di un dispositivo passivo che collega un interruttore a due uscite. Un ABY incorpora la stessa funzionalità dell’AB con la possibilità aggiuntiva di attivare entrambi gli amplificatori (Y) contemporaneamente.

Con Switchbone posso usare uno qualsiasi dei due amplificatori?
Assolutamente sì! Switchbone V2 è progettato per gestire le variabili del collegamento di due amplificatori diversi insieme. Vi consigliamo di leggere il manuale per ulteriori suggerimenti su come ottimizzare tutto.

​​​​​​​Potete spiegare i benefici dell’inversione della polarità?
Invertendo la polarità di 180° si allinea correttamente la polarità o la fase assoluta degli amplificatori che state utilizzando. Se gli amplificatori sono fuori fase significa che i coni dello speaker di un amplificatore stanno spingendo l'aria verso l'esterno (verso di voi) mentre l'altro sta tirando aria nella direzione opposta. In questo modo si riduce il suono di entrambi gli amplificatori, le frequenze basse e medie diminuiscono notevolmente e il suono degli amplificatori risulta lontano.

​​​​​​​Che differenza c’è tra fase e polarità?
In gergo chitarristico questi termini sono intercambiabili, ma in campo elettrico sono diversi. L'inversione della polarità è la commutazione positiva e negativa dei fili. La fase è effettivamente nel dominio del tempo. Un segnale può essere fuori fase di 30° con un altro generando un suono fangoso. Lo sfasamento assoluto di 180° è come una polarità invertita.

​​​​​​​In che modo Switchbone V2  elimina il rumore di commutazione?
La maggior parte degli switcher ABY genera clic o rumore in fase di commutazione. Switchbone utilizza una serie di costosi accoppiatori ottici (due per interruttore) che incrementano o decrementano il segnale per una commutazione regolare e controllata. Abbiamo optato per questa scelta estrema, perché quando un amplificatore per chitarra è impostato sulla distorsione, la sensibilità di ingresso aumenta drasticamente e i clic e i rumori causati dal passaggio vengono amplificati.

​​​​​​​Perchè è presente un Mid-Boost nel circuito del Power Boost? 
Il suono della chitarra vive nel 'mid-range': se desiderate che la vostra chitarra buchi il mix durante un assolo o se avete intenzione di aumentare il sustain, l'aggiunta di frequenze medie è essenziale.

​​​​​​​Il controllo Drag™ funziona anche se i pedali sono davanti a Switchbone V2??
Dipende. Se utilizzate pedali true-bypass e sono spenti, il controllo Drag™ è efficace al 100%. Se, invece, si utilizzano pedali non true-bypass o un buffer per gestire il segnale della chitarra, il controllo Drag™ avrà ben poco effetto.

​​​​​​​Posso usare Switchbone V2 per registrare in studio?
Sì, naturalmente! Switchbone è estremamente pulito e funziona bene in studio. È particolarmente utile per testare diversi amplificatori e combinazioni di effetti in quanto permette un confronto immediato dei setup.

​​​​​​​Posso usare Switchbone V2 con una chitarra acustica?
Sì. La configurazione più comune si ottiene collegando le due uscite di Switchbone a due o tre canali sul sistema PA. In questo modo si imposta un canale per il finger-picking, un altro per lo strumming e magari un terzo per gli assoli.

​​​​​​​Posso usare Switchbone V2 con un basso elettrico?
Sì. Sebbene l'utilizzo di due amplificatori per basso sul palco non sia comune, può essere molto divertente. È possibile inoltre utilizzare Switchbone per scegliere tra gli amplificatori per basso e magari una direct box collegata al sistema PA.

​​​​​​​Posso inserire pedali d’effetto dopo Switchbone V2, prima che il segnale arrivi agli amplificatori?
È possibile. Tuttavia, questa configurazione potrebbe compromettere il segnale generando rumore ed eliminando i vantaggi dei trasformatori e del Ground-lift. Se proprio volete farlo, cercate di avere tutti gli amplificatori e i pedali collegati ad una singola ciabatta elettrica. Speso in questo modo si riesce a ridurre il rumore.

​​​​​​​Come reagisce Switchbone V2 a pedali tipo fuzz e wah?
I pedali tipo fuzz e wah reagiscono con i pickup e ciò fa parte della loro struttura timbrica. Posizionando Switchbone tra la chitarra e un fuzz annullerete questo effetto e il suono non sarà lo stesso.

​​​​​​​Switchbone v2 può essere usato 'al contrario' per scegliere tra due chitarre anzichè tra due amplificatori?
No, perché impiega un buffer o pre-amp per gestire il segnale e l'amplificatore impedisce al segnale di ritornare indietro nel percorso. Ci sono diversi dispositivi TONEBONE utilizzabili per questo scopo inclusi BigShot i/o™ e Mix-Blender™.

​​​​​​​Posso usare Switchbone V2 per passare da un canale all’altro sull’amplificatore?
Sì, potete collegare Switchbone V2 ai canali dell’amplificatore e passare da uno all'altro quando necessario. Configurazione tipica in caso di amplificatori vintage che non dispongono della funzione di commutazione dei canale, per poter utilizzare un canale per la ritmica e l'altro per gli assoli.

​​​​​​​Posso usare la funzione Y su Switchbone V2 per avere entrambi i canali attivi contemporaneamente?
Sì. Assicuratevi di utilizzare l'interruttore per l’inversione di polarità per allineare entrambi i canali in modo che essi siano in fase, evitando qualsiasi annullamento del suono.

​​​​​​​Ci sono produttori che fabbricano power-brick adatti ai pedali Tonebone?
Sì. Cioks DC10 e AC10 hanno prese da 15V per pedali TONEBONE. Assicuratevi sempre di alimentare il vostro Tonebone con un adattatore con polo centrale positivo.

​​​​​​​Ho un ABY collegato ad un Fender® e un Vox® che genera un enorme ronzio. Cosa posso fare?
Questo è un problema comune con la maggior parte degli switcher ABY. Iniziate collegando i due amplificatori e i pedali su un'unica ciabatta elettrica (a volte può rivelarsi utile). Assicuratevi inoltre di non superare la corrente nominale del circuito! Per eliminare completamente il ronzio, è necessario uno switcher ABY con trasformatore di isolamento sulle uscite come Tonebone BigShot ABY™, Twin-City™ o Switchbone V2.

News

L’aggiornamento Radial Tonebone Switchbone V2™ è ora disponibile

Radial Engineering Ltd. è lieta di annunciare l'ultimo pedale della serie Tonebone, Switchbone V2, il più potente selettore ABY + C per amplificatore mai realizzato.