UA ringrazia gli utenti

Cari Utenti UAD: Buone Feste!

In questi periodi particolari, ogni anno, usiamo riflettere su ciò che è stato ed a pensare a ciò che sarà. Il 2011 è stato un anno particolarmente positivo per  Universal Audio e per la piattaforma UAD, caratterizzato dall’uscita della UAD-2 Satellite e di nuovi eccezionali plug-in. Quest’anno, inoltre,  è il decimo anniversario della piattaforma UAD — un traguardo che non avremmo mai potuto raggiungere senza il Vostro supporto.

Da quando abbiamo lanciato la linea di ‘Acceleratori DSP UAD’ nel  2001, siamo cresciuti da poche centinaia di utenti, a più di 45.000 in tutto il mondo. Nella decade appena trascorsa, abbiamo introdotto nuovi e potenti hardware UAD e più di 50 nuovi plug-in, compresi modelli veramente innovativi come Ampex, EMT, Lexicon, Manley, Neve, SSL, Studer e moltissimi altri.

Ma ciò che è davvero importante è che l’estrema qualità dei prodotti UAD è direttamente legata al Vostro supporto— che ha, letteralmente, finanziato  quelli che noi ritenevamo essere i migliori processori audio del mondo. Senza questo supporto, non avremmo potuto investire il nostro tempo, sei, nove mesi, fino ad un anno intero (per plug-in ndt),  nello sviluppo di plug-in così complessi.

Vi ringraziamo sinceramente per questo.

Guardando avanti, una tra le comuni esigenze più richiesta è la completa compatibilità dei plug-in UAD con i sistemi operativi a 64-bit. Siate più che certi che, la transizione dei plug-in UAD sull’architettura 64-bit, sarà completata nel 2012.

La compatibilità 64-bit sarà assolutamente gratuita per I nostri utenti. Avete scelto di supportarci e noi Vi supporteremo man mano che gli standard del processamento audio si evolveranno.

Ancora, grazie di usare gli UAD Powered Plug-In. Sappiate che il meglio deve ancora arrivare.

Domande? Preocuppazioni? Unitevi alle nostre conversazioni su Facebook here.

Sinceramente Vostro,

Bill Putnam Jr.
Fondatore di
Universal Audio Inc.

Condividi:
Loading