Radial J48 Stereo la nuova direct box

Radial Engineering Ltd. ha il piacere di annunciare che è in vendita la direct box attiva Radial J48 Stereo.

Si tratta della prima direct box stereo prodotta dall’azienda. Dice il Presidente Peter Janis: "Da quando, nel 2001, la Radial J48 è stata realizzata, è diventata la più famosa direct box attiva al mondo per i tour live. Oggi potete trovarla sui palchi dei musicisti più diversi, come Paul McCartney, Linkin Park, The Who, Madonna e durante le registrazioni live di Tommy Emmanuel. Ciò che fa del J48 un dispositivo unico è l’alimentatore interno selezionabile, che eleva il voltaggio interno singolo per un maggior headroom e meno distorsione fornendo un metodo per alzare l’audio senza perdere l’alimentazione phantom, e producendo una più ampia risposta in frequenza e un maggior livello d’uscita rispetto a una DI passiva senza il problema delle batterie che potrebbero scaricarsi nel bel mezzo di uno spettacolo. Per anni ci è stato chiesto di produrne una versione stereo e, finalmente, eccola".

Come tutti i prodotti Radial, la J48 Stereo parte da una robusta struttura in acciaio calibro 14 e un design a libro che mantiene al sicuro gli interruttori e i connettori. L'I-beam interno protegge i circuiti interni dalle torsioni che potrebbero far saltare le "saldature fredde", causando malfunzionamenti. Tutti i connettori sono realizzati in nylon rinforzato con fibra di vetro e sono isolati l'uno dall'altro. Sono impiegati contatti eccezionalmente robusti in nichel-silver resistenti all’ossidazione.

All'interno, un esclusivo alimentatore converte la phantom 48 volt, aumentando l’headroom per una migliore gestione del segnale e per una bassa distorsione. Questo si traduce in una risposta in frequenza lineare da 10Hz a 40kHz e la capacità di gestire senza problemi gli strumenti high output, come un pianoforte digitale o un basso attivo. Inoltre è possibile attivare un pad supplementare da -15dB in caso di necessità. Un filtro passa-alto incorporato attenua delicatamente le basse frequenze al di sotto degli 80 Hz per ripulire il suono impastato e l'eccessiva risonanza. L'inversione di polarità a 180° può essere utile se si utilizza la Stereo J48 con pickup a doppio elemento per allineare le fasi delle sorgenti o eliminare gli hot-spot sul palco responsabili dei feedback.

L'altro vantaggio di questo design esclusivo è il modo in cui la J48 Stereo gestisce hum e buzz generati dai loop di massa. La soluzione tradizionale per eliminare un loop di massa è mettere a terra l’audio scollegando in una uscita XLR il polo 1 ma, in questo modo, l'alimentazione phantom DC a 48 volt proveniente dalla console verrà spenta. Altri produttori risolvono il problema introducendo nell'equazione una batteria. Purtroppo le batterie sono incoerenti, e quando cominciano a scaricarsi, possono seriamente compromettere la tensione disponibile e l'headroom risultante. Invece, la J48 Stereo impiega un convertitore DC-DC con un trasformatore ad alta frequenza che consente la messa a terra dell’audio all'alimentazione. Questo non spegne l'alimentazione phantom ed è invisibile per l'utente.

Grazie al grande suono e alle basse interferenze, la J48 Stereo è adatta sia per l’utilizzo di strumenti stereo, sia per l’utilizzo in contemporanea di due strumenti diversi.

Condividi:

Prodotti correlati

Loading