Quando musica e sport si incontrano...

"Dedizione, sacrificio, costanza, passione e inventiva. E' questo che accomuna lo sport alla musica. Il volere ottenere il massimo puntando sempre e solo sulle proprie forze."
 
Tre grandi marchi di strumenti musicali scendono in campo anche nello sport.
Korg, Icon e Sony hanno sponsorizzato il fortissimo ciclista marchigiano Leonardo Ambrosi nella scorsa edizione del Mongolia Bike Challenge, della Dolomiti Superbike Marathon e la Maratona Dles Dolomites.
 
LEONARDO AMBROSI
Nasce ad Ancona il 08 04 1975 e matura la sua carriera ciclistica a partire dal 2005, anno in cui partecipa vincendo numerose gare a livello regionale e nel centro Italia nella categoria cicloturista.
Nel 2006-2007 passa di categoria e diventa cicloamatore con tesserino FCI UCI, partecipa con successo a numerose gare di circuiti a livello nazionale.
Nel 2008 inizia a misurarsi con prove di maggiore difficoltà partecipando alla mitica DOLOMITI SUPERBIKE gara che lo affascina e gli apre le porte verso il mondo delle marathon e ultra marathon in mtb.
Nel 2009 partecipa con buon risultato al campionato italiano FCI Marathon di Montebelluna (TV), si mette in evidenza con una buona prestazione in una delle gare più dure al mondo che si svolge in Austria, prova estrema di 210 km circa per 7000 metri di dislivello positivo, nello stesso anno partecipa rappresentando l’Italia nel Factory Racing Cannondale alla Roc d’Azur che si svolge in Francia ad Ottobre sulla costa azzurra.
Nel 2010 il debutto nelle gare a tappe, nella prestigiosa IRONBIKE, piazzandosi 4° fra gli italiani, gara estrema di mountainbike e alpinismo dove si scalano numerose vette delle alpi italiane e francesi per un totale di circa 29.000 metri di dislivello positivo e 700km in sole 7 tappe, nello stesso anno partecipa con successo anche alla Maratona dles Dolomites piazzandosi 97° assoluto su 10.000 partenti, si piazza 10 assoluto alla marathon 100km di Fabriano, prestigiosa gara famigerata per la durezza del tracciato ed a fine stagione ottiene un buon piazzamento in terra francese di nuovo alla Roc D’Azur.
Nel 2011 partecipa a numerose gare marathon, ETNA MARATHON che si svolge interamente lungo percorsi che si snodano lungo le pendici del vulcano, la SELLA RONDA HERO, impegnativa gara che si snoda sulle pendici delle montagne trentine nel comprensorio dei famosi “4 passi” del Dolomiti Super Ski, nel mese di Agosto vola verso oriente e partecipa piazzandosi 10 assoluto alla MONGOLIA BIKE CHALLENGE, gara di estrema durezza caratterizzata dalle lunghe distanze e dai repentini cambi di ambientazione, 1200 chilometri per attraversare il deserto del Gobi, valli incontaminate attraversate da notevoli corsi d’acqua e per finire le montagne che portano nella citta di Karakorum dove termina con soddisfazione quest’avventura.
Numerose sono le sfide che ancora lo attendono nei prossimi appuntamenti, quali saranno? Meglio le Ande o le Montagne del Canada, la savana del Sud Africa o le paludi Australiane...

Condividi:
Loading