Nuovo sistema operativo per Korg Kronos

KORG

KRONOS MUSIC WORKSTATION

System Version 1.5

 

Aggiornamento gratuito, più spazio per I nuovi suoni, ingresso MIDI dalla presa USB, editing software

Il nuovo sistema operativo KRONOS versione 1.5, rende ancora più interessanti le prestazioni di questa Workstation, dalle già incredibili possibilità operative. Le nuove caratteristiche, suggerite principalmente dagli utenti, includono: la possibilità di gestione di un numero superiore di suoni e campioni, il supporto per i controller USB KORG come il Nano Pad2, la possibilità di installazione di RAM aggiuntiva. Questo sistema operativo inoltre, supporta il nuovo Plug In editor Software, che offre sofisticate possibilità di controllo dello strumento tramite PC, in ambiente operativo Mac OSX e Windows, utilizzando i più diffusi software DAW. L’aggiornamento è gratis, per tutti gli utenti registrati possessori dello strumento; è sarà disponibile per lo scaricamento dalla fine di Novembre 2011 dal sito: www.korg.com/kronos.

Principali aggiornamenti KRONOS System Versione 1.5

  • 7 nuovi PROGRAM BANKS offrono un totale di 896 locazioni aggiuntive per la memorizzazione di PROGRAM, creati da voi stessi, da KORG o da sviluppati da terze parti.
  • 7 Nuovi banchi aggiuntivi per DRUM KIT e WAVE SEQUENCE
  • Il massimo numero di SAMPLE e MULTISAMPLE in RAM è stato quadruplicato! Permettendo così a KRONOS la gestione un numero maggiore di questi elementi alla volta.
  • Lo strumento supporta ora ingressi MIDI via USB, è possibile ora controllare KRONOS tramite una tastiera ausiliaria collegata via USB.
  • Supporto diretto per l’esecuzione e la selezione accordi dei controller KORG dotati di interfaccia USB, come: nanoPAD, nanoPAD2, e serie KONTROL .
  • Possibilità di Installazione di memoria RAM aggiuntiva, più del doppio della memoria per il caricamento di campioni RAM e EXS.
  • Supporto del software Editor e Plug In Editor

7 PROGRAM User Banks aggiuntivi

Il nuovo sistema operativo 1.5 aggiunge allo strumento un numero maggiore di USER BANK per la memorizzazione di PROGRAM, WAVE SEQUENCES e DRUM KIT; numerati da: USER-AA fino a USER-GG. Questi banchi, di default sono inizializzati, ideali quindi per memorizzare le programmazioni personali, o nuove librerie che verranno rilasciate sia da KORG che da sviluppatori terze parti. I nuovi PROGRAM BANKS sono accessibili, direttamente dal pannello frontale, premendo contemporaneamente i tasti INT ed USER. Per esempio: per selezionare il banco USER-DD premete insieme INT-D ed USER-D.

Quadruplicato il numero di MULTISAMPLES, SAMPLES, E INDICI in memoria RAM!

Il numero Massimo di MULTISAMPLES in RAM è stato incrementato da 1.000 a 4.000, quello dei SAMPLE e degli INDICI da 4.000 a 16.000. Questo “fattore quattro” è di grande aiuto, specialmente nel caricamento di librerie che comprendono un grande numero di campioni. Questo incremento non riguarda invece le dimensioni delle librerie EXS, ma solo i banchi dei SAMPLE in RAM.

Supporto di controller USB MIDI e Korg USB pad controllers

Il nuovo sistema operativo KRONOS 1.5 supporta la connessione diretta di dispositivi di controllo USB MIDI. Per esempio, potete utilizzare una tastiera “Synt Action” ausiliaria come la KORGmicro Key, per controllare magari un KRONOS dalla tastiera pesata come il 73 o l’88. Anche meglio la possibilità di impiego dei controller con i PAD, come il nano Pad, nano PAD 2 o il padCONTROL, che sono mappati automaticamente per il controllo dei PAD, la programmazione della batteria, l’esecuzione, l’assegnazione ed il controllo degli accordi in modo CHORD.

Supporto di memoria RAM aggiuntiva

Il nuovo sistema operativo v1.5supporta l’installazione di memoria RAM aggiuntiva nello strumento. L’installazione può essere eseguita in qualsiasi centro assistenza autorizzato KORG ad un costo nominale. Questo raddoppia le attuali dimensioni della memoria RAM per i SAMPLE, portandola circa a 2.2GB. Naturalmente usando librerie EXS che utilizzano invece la memoria virtuale, le dimensioni della memoria RAM a disposizione per i campioni aumentano ancora. KRONOS utilizza delle memorie RAM DIMM, standard, ampiamente reperibili sul mercato. Maggiori dettagli a questo proposito verranno diffusi ad Ottobre 2011.

Kronos Editor & Plug-In Editor

Il nuovo sistema operativo supporta inoltre il software Editor e Plug In Editor, che permette la modifica e l’organizzazione dei suoni dello strumento tramite un computer Mac o PC. Le operazioni con il Plug In editor, permettono di salvare le impostazioni di KRONOS come parte integrante di un progetto musicale, all’interno di software Windows VST compatibile, o VST-AU Mac OSX compatibile. Il software sarà disponibile per il download gratuito a Novembre 2011 dal sito: www.korg.com/kronos.

 

*Sviluppate su licenza di brevetti di modelli fisici (elencati su http://www.sondiusxg.com), proprietà dell’università di STANFORD USA e Yamaha Corporation

*L’aspetto e le specifiche di questo prodotto sono soggette a variazioni senza preavviso

 

 

 

Controlla sul sito KORG!

 

Condividi:
Loading