Nuovo Sistema operativo 2.0 per Korg Kronos

 KORG KRONOS

MUSIC WORKSTATION

Nuovo Sistema operativo Versione 2.0

Questo nuovo importante aggiornamento di sistema operativo per KRONOS, consente la creazione e la gestione di Sample Library di grandi dimensioni!! E molto altro….

La workstation KORG KRONOS fino dalla sua prima apparizione è stato oggetto di continua evoluzione. Ora questo suo ultimo aggiornamento pone nelle vostre mani una stupefacente funzionalità di sampling, rendendo Kronos un vero e proprio punto di rifermento fra tutte le workstation. La versione di sistema operativo KRONOS 2.0 permette infatti all’utente di creare le proprie librerie sonore, usando Sample di grandi dimensioni; il che significa che questo strumento è realmente in grado di soddisfare tutte le vostre necessità in campo musicale. Questa nuova funzione inoltre permette di usufruire pienamente dell’archivio sonoro sul Web Shop KORG, composto da librerie di altissima qualità ed in continua evoluzione, realizzate sia da KORG che da sviluppatori terze parti.

Sistema Operativo KRONOS Versione 2.0 Caratteristiche di rilievo

 

  • I banchi User Sample permettono la creazione di librerie sonore di grandi dimensioni, in grado di sfruttare al meglio le possibilità offerte dall’ampia memoria Ram e dal disco SSD interno. 

 

  • All’interno dello strumento può essere aggiunto un secondo SSD, per poter utilizzare adeguatamente le nuove librerie sonore di grandi dimensioni, realizzate sia KORG che terze parti.

 

  • KRONOS supporta ora un’interfaccia USB Ethernet per la trasmissione dati ad alta velocità tra lo strumento ed il vostro computer.

I banchi User Sample permettono la creazione di librerie personali di grandi dimensioni.

I benefici offerti finora solo dalle librerie KORG della serie EX, sono ora estesi a tutti gli utenti. Potete caricare e suonare Gigabytes di campioni! Convertiti da altre librerie o acquisiti direttamente da KRONOS, usando il disco interno SSD. La gestione del disco e della memoria è stata ulteriormente migliorata ed incrementata. Negli User Sample Banks possono ora essere creati dei sottoinsiemi, mixando e collegando parti di banchi diversi, senza dover necessariamente duplicare i campioni presenti sul disco. E’ anche più semplice condividere suoni con amici o collaboratori, dato che i Program, le Wave Sequence, ed i Drum Kit mantengono i loro collegamenti ai banchi User Sample anche se sono spostati su disco, o caricati da un KRONOS ad un altro. Sono state inoltre ulteriormente migliorate le funzioni di importazioni di librerie sample in formato Akai e Soundfont 2.0.

Il supporto di un secondo hard disk interno SSD, permette l’ulteriore espansione dei suoni interni con la possibilità di utilizzare più librerie sonore KORG o terze parti.

Fino dalla sua apparizione iniziale, KORG ha rilasciato continuamente nuove librerie sonore per KRONOS, la più recente delle quali è la brillante EXs11 Legendary Strings. Con inizio da Marzo del 2012, la compagnia tedesca KARO Sound Development, ha aggiunto più di venti nuovi titoli alla lista delle librerie già disponibili, aumentando così ulteriormente il valore di questo strumento. Tutte queste librerie sono disponibili per l’acquisto on line al link: https://www.korg.com/kronos/SoundLibraries .

Per poter usufruire in pieno dalle entusiasmanti possibilità timbriche messe a disposizione dalle nuove librerie sonore, KRONOS ora è in grado di supportare l’installazione di un secondo SSD interno. Questo straordinario supporto combina prestazioni ultra veloci ad una stabilità ed affidabilità veramente incredibili, perfetto sia per le performance dal vivo che per le sessioni di registrazione. L’installazione del secondo SSD deve essere eseguita da un centro di assistenza autorizzato, per ulteriori dettagli in merito contattate il distributore ufficiale KORG per l’Italia, al link:

KRONOS permette ora il trasferimento dati con il computer ad alta velocità tramite adattatore USB-Ethernet

KRONOS supporta ora il trasferimento dati ad alta velocità con i personal computer, per mezzo di adattatori USB-Ethernet. Potete eseguire copie di sicurezza del contenuto dei vostri SSD trasferendone i dati su computer; oppure caricare Sample di grandi dimensioni direttamente da PC su KRONOS. E’ possibile inoltre gestire i dati dei dischi interni dello strumento, usando i software FTP dei più diffusi sistemi operativi. KRONOS supporta la seguente lista di adattatori USB-Ethernet, facilmente reperibili in commercio:

Adattatori USB Ethernet compatibili:

  • Apple MC704ZM/A
  • CISCO Linksys USB300M
  • TRENDnet TU-ET100C
  • BUFFALO LUA3-U2-ATX
  • BUFFALO LUA-U2-KTX
  • BUFFALO LUA3-U2-AGT
  • Planex UE-100TX-G3
  • Logitec LAN-TX/U2B
  • Logitec LAN-TX/U2H3
  • I-O DATA ETX3-US2
  • Logitec LAN-TX/U2H3
  • I-O DATA ETX3-US2

KRONOS Editor & Plug-In Editor

KRONOS supporta l’Editor ed il Plug In Editor* per computer, che permette la modifica e la gestione delle risorse sonore dello strumento da Mac OS X o da un computer Windows. Le operazioni tramite Plug In Editor permettono il salvataggio delle impostazioni della workstation come parte del vostro progetto musicale, con ogni software VST compatibile in ambiente Windows, oppure VST o AU su Mac OS X. KRONOS Editor e Plug In Editor sono disponibili per lo scaricamento gratuito al link: www.korg.com/kronos.

 

* Usare la O.S. Release 2.0 o successive

Condividi:
Loading