METRIC HALO REGISTRA DAL VIVO GRACE POTTER AND THE NOCTURNALS!

Grace Potter and the Nocturnals’ l'album omonimo – terzo lavoro in studio della band – è schizzato al 19°posto nelle classifiche americane di Billboard Top 200 fin dal momento della sua uscita, ciò ha portato la band ad una lunga serie di concerti da tutto-esaurito e di apparizioni televisive che proseguono ancora senza tregua , comprese le recenti performance a 'The Late Show with David Letterman', 'Conan' e 'Live from The Artists Den'  lo spettacolo musicale nominato per l'Emmy Award. Il marchio di rock della band offre agli ascoltatori un sacco di motivi per appassionarsi (The band’s brand of rock gives listeners plenty to hook into) e l'esibizione live ne amplifica l'effetto grazie all'infuocato carisma della lead singer Grace Potter col suo Hammond B3 vintage ed al talento della band. Il gruppo sta riempiendo i teatri in giro per gli Stati Uniti ed è facile immaginare che il prossimo tour  avverrà in teatri molto più grandi. Il fonico live Sam Leonard, che si occupa di tutti gli aspetti tecnici aiutato solo da un altro fonico, ha recentemente cominciato a registrare tutti I concerti di Grace Potter and the Nocturnals utilizzando otto o ventiquattro canali con le schede 2882 mic preamp/converter di Metric Halo.

“Il fonico live che mi aveva preceduto usava una Metric Halo 2882 che mi è stata data quando l'ho sostituito per questo lavoro,” ci racconta Leonard “La 2882 è l'interfaccia più economica per avere i pre ed i convertitori  Metric Halo, ma accarezzavo l'idea di utilizzare un'interfaccia meno costosa ,di un altro produttore, che già possedevo . Un semplice test A/B mi ha rapidamente illuminato sulla follia dei miei propositi. La differenza era come tra il giorno e la notte. La Metric Halo 2882 possiede un livello di precisione ed un'affidabilità tale che l'utilizzo dell'altra interfaccia per tentare di fare lo stesso tipo di lavoro all'interno del computer sarebbe equivalso al suicidio. L'immagine stereo si presenta solida e precisa mentre gli armonici sono ricchi ed estremamente dettagliati. Mi è più che chiaro che la 2882 è molto più performante di qualunque altra interfaccia nella stessa fascia di prezzo.”

Laddove il tempo e lo spazio lo consentono, Leonard usa tre Metric Halo 2882 per registrare ventiquattro tracce di Grace e della band tramite il software MIO Console di Metric Halo fatto girare su un “modesto” MacBook Pro. Egli utilizza uno splitter isolato sul mixer di sala per deviare i segnali provenienti dal palco alle  poco ingombranti 2882. “ MIO Console è solido come la roccia ,” dice Leonard “ho registrato più di qindici concerti completi su ventiquattro tracce e tutto è sempre andato liscio come l'olio.”

Quando lo spazio o il tempo non sono sufficenti (o quando le 2882 devono essere collocate troppo vicino al pubblico entro drink gamma spargimento), Leonard si limita a registrare otto tracce con una sola 2882. Una coppia stereo presa direttamente dal mixer di sala cattura il  mix così come Leonard lo sente, mentre un  microfono stereo sul palco cattura il volume di palco (letteralmente: 'very energetic') della band. Una mandata stereo dagli effetti occupa la quinta e la sesta traccia. Il segnale missato del basso, DI più microfono sull'ampli, occupa la settima traccia, mentre un pre-mix di chitarre (lead, ritmica ed acustica) finisce sull'ottava. “In fase di mixdown, debbo allineare le tracce per far combaciare il timing,” continua Leonard. “non ci credereste, ma a volte può essere davvero difficoltoso. Comunque, quando è fatto per bene, i risultati sono davvero affascinanti. Questo è, per me, il miglior modo di 'catturare' il suono di una performance, non potendo registrare ogni singolo canale sul disco.”

Che ce ne facciamo di queste registrazioni? Dipende da alcune cose. Innanzi tutto, sebbene la popolarità  di Grace Potter and the Nocturnals sta crescendo esponenzialmente e la quantità di pubblico ai concerti sta aumentando in maniera lineare, il numero dei componenti della squadra tecnica della band è rimasto il medesimo. “Speriamo di poter aggiungere al più presto alla squadra un ingenere del suono che si possa occupare solo della registrazione,” ci siega Leonard. “potremmo produrre un disco pronto per i fan alla fine di ogni spettacolo.” A parte questo, naturalmente, tutte le registrazioni fatte potranno servire per un album live.

METRIC HALO

Situata nell' Hudson Valley, Stato di New York, Metric Halo fornisce al mondo strumenti di metering  ad alta risoluzione, strumenti di analisi, soluzioni per la registrazione ed il processamento tramite software premiati da innumerevoli riconoscimenti ed hardware pronto per il futuro.

www.mhlabs.com

Condividi:
Loading