INSIDEKO 2017: UNA GIORNATA MEMORABILE

insideko-2017

Eko apre le porte di casa a 100 musicisti in una giornata memorabile.

Oggetto dell’incontro era capire come crescere insieme, come essere vicini a chi ha scelto la musica per la propria realizzazione umana e professionale, non importa se suonando uno strumento o anche insegnandolo. Che si tratti di un maestro di chitarra, di una scuola, di un progetto musicale, di Associazioni di formazione… Eko vuole essere un partner, una sponda per coinvolgere sempre nuovi musicisti.

Abbiamo fatto visitare a tutti i nostri ospiti lo stabilimento, gli uffici, i laboratori di liuteria e il laboratorio di Roberto Fontanot, nostro responsabile di produzione.

Abbiamo poi cercato nel confronto input, segnali e suggerimenti per intraprendere azioni volte a sostenere quei progetti culturali con cui i giovani possano avvicinarsi alla musica e all’apprendimento della tecnica di utilizzo di uno strumento musicale.

Qui riassunte trovate le tappe principali dell'evento:

- Factory Tour: reparto Liuteria (M° Roberto Fontanot), Magazzini, Controllo Qualità, Uffici; 
- Incontro con Fontanot/Varini: il Made in Italy e la ripresa della produzione in Italia.
- Dibattito / Brainstorming “Come aiutare i chitarristi a farsi “conoscere”, quali forme di collaborazione sviluppare con Eko (attività didattiche, attività promozionali e tecniche sui prodotti). Nell’ occasione presenteremo :
               - Il progetto “Lab Room” di Massimo Scavo, sostenuto da Eko MG
               - L’ Applicazione “Eko Tribe”, strumento per trovare un maestro nella propria zona
- OneTour OneChance: presentazione del Progetto che darà, nel 2018, la possibilità di suonare in apertura al Tour EKO. 
- Novità: in anteprima le Novità introdotte nel Catalogo Eko per il 2018
- TEST! Possibilità di provare gli Strumenti e le Novità liberamente

Una giornata che non dimenticheremo, per la quale ci sentiamo davvero di dire grazie a tutti coloro che hanno voluto condividere questa esperienza, non considerando la distanza, il viaggio, le spese, altri impegni e venirci a trovare.

Condividi:
Loading