EMG vista da Alessandra Mandozzi

Nella gallery, alcune delle belle immagini che Alessandra Mandozzi, vincitrice delle sezione giovani del concorso "Il paesaggio del lavoro", bandito annualmente dall'Associazione "Il Paesaggio dell'Eccellenza", ha realizzato sulla sede Eko Music Group.

Ecco una breve biografia di Alessandra:

Alessandra Mandozzi è nata il 3 giugno del 1979 e risiede a San Benedetto del Tronto.
All'età di 15 anni si avvicia per gioco alla fotografia, un gioco che le diverrà con gli anni necessità espressiva.

E' conosciuta non solo per i suoi reportage durante i concerti jazz, ma anche per la sua grande voglia di sperimentare.
Digitale e analogico con prospettive innovative: i suoi contesti spaziano da temi intimisti a purissima ricerca sociale con un netto approccio umanistico che, insieme ad un'accentuata sensibilità introspettiva, si trasformano in immagini suggestive che spesso sfiorano il Surreale.

Nel 2010 vince la sezione giovani del concorso "Il paesaggio del lavoro", presentando un racconto fotografico dal titolo "La classe operaia va in paradiso", da cui le si aprono nuove prospettive espositive sul territorio marchigiano.

Per contatti: mandozzialessandra@msn.com

Condividi:
Loading