Dunlop: Super Bright Guitar Strings

Lo scorso anno, la Dunlop ha incrementato la gamma tonale della loro linea di corde per basso con le Super Bright Bass String. Lo strepitoso successo di queste corde li ha portati a pensare come estendere la stessa filosofia – brillante top end e solidi bassi – ai chitarristi

Il team si è messo a lavoro creando le Super Bright Guitar Strings. Ideali per i chitarristi che vogliono un suono brillante, cristallino e pulito nella ritmica e nel lead e per chi vuole che il suo sound splenda davanti a qualsiasi mix o palco. La chitarra è certamente diversa dal basso, infatti queste corde non sono soltanto la versione skin delle Super Bright Bass Strings. Sono state costruite da zero – specificatamente per i chitarristi – bilanciando il low end e le armoniche superiori per un suono vivace, espressivo e solido allo stesso tempo.

Di seguito una piccola parte dell’intervista al Master String Designer Les O’Connor

Perché avete deciso di uscire con le nuove Super Bright Guitar Strings?

Les: Seguendo il successo delle Super Bright Bass Strings, ci siamo detti che una serie Super Bright per la chitarra elettrica poteva dare il perfetto bilanciamento alla nostra linea di corde. Così abbiamo deciso di aumentare la brillantezza dell’avvolgimento in nickel della corda, mantenendo i medi e fondamentale equilibrati e invariati.

Cosa hanno di diverso queste corde dalle standard Dunlop Nickel Wound?

Les: La differenza fondamentale tra le Super Bright e il set standard è il contenuto di nickel. Le corde Standard Nickel Wound contengono l’8% di acciaio nickel platinato, che sarebbe lo standard per l’industria. Le Super Bright invece ne contengono soltanto il 2%. Abbiamo sperimentato differenti formule, con diverse tecniche di avvolgimento, ma abbiamo notato che le corde con il 2% di acciaio nickel platinato suonano meglio con le nostre tecniche standard di produzione.

Condividi:
Loading