David Rosenthal in Tour con Billy Joel e Radial SW8

Vancouver BC - David Rosenthal ha una carriera freelance da favola. Da 21 anni Rosenthal suona con Billy Joel come tastierista, ed è diventato, strada facendo, direttore musicale. Sono ormai lontani i giorni delle stimolanti e innumerevoli sfide con altri tastieristi per ottenere un lavoro. Rosenthal sostiene di aver avuto una carriera di grande successo grazie alla sua costante ricerca di un 'vantaggio'.

Nel 1981 Rosenthal fece un’audizione per la band di Ritchie Blackmore, Rainbow (un ramo dei Deep Purple). Per l'audizione Rosenthal preparò tutte le sue tastiere. "A quei tempi tutto quello che avevo era un organo Farfisa, un Rhodes e un piccolo synth Roland". Quando Rosenthal venne chiamato, comprese che avrebbe dovuto suonare le tastiere di Blackmore e così cercò subito un vantaggio.

L’attrezzatura di Blackmore comprendeva un Hammond B3 e un Minimoog, strumenti che Rosenthal non aveva mai suonato e di cui, in effetti, aveva solo sentito parlare: "Quando ho scoperto che mi avevano chiamato sono andato al più vicino Sam Ash, ho trovato un Minimoog in esposizione e mi sono seduto lì con le cuffie per un paio d'ore. Quando sono andato all’audizione mi sono mosso piuttosto bene intorno allo strumento, riuscendo a impostare i suoni abbastanza facilmente. Si fa tutto quello che si può".

Ai tempi in cui Joel cercava un tastierista, Rosenthal era stato scelto per l’audizione. "A quel punto della mia carriera, quando qualche artista importante era alla ricerca di un tastierista, il mio nome saltava subito fuori per un provino. Era molto diverso da quando feci il provino per i Rainbow dove eravamo 50 musicisti a contenderci il posto". In realtà, Rosenthal era uno dei due tastieristi a cui è stato chiesto di fare il provino per Joel. 

All’ultima serie di spettacoli di Joel seguì una pausa di tre anni che ha lasciato a Rosenthal molto tempo per lavorare su diversi progetti, grazie alla sua inclinazione a ricoprire svariati ruoli. A Rosenthal piace essere dietro le quinte di tanto in tanto. Durante quest’ultima pausa ha realizzato alcuni lavori, programmato i synth per il tour di Bruce Springsteen 'Wrecking Ball' e ha anche lavorato per gli spettacoli del bambino prodigio pianista/compositore Ethan Bortnick su PBS (a 9 anni, Ethan è diventato il più giovane artista ad avere il suo Concerto Nazionale su PBS). Il lavoro di Rosenthal come direttore musicale per lo Special PBS di Bortnick 'Il potere della musica' includeva il mettere insieme orchestra, coro e banda. Secondo Rosenthal, Bortnick "ha solo 13 anni ma è in grado di intrattenere il pubblico come io che ne ho 45".

 

 

 

Per il tour di Joel 'A Matter of Trust', Rosenthal dispone di un’attrezzatura a prova di bomba. Utilizza dispositivi Radial da lungo tempo e il Radial SW8 ricopre un ruolo di primo piano nel suo equipaggiamento: "Utilizzo gli SW8 da un bel po' di tempo, in particolar modo ora con la nuova generazione di tastiere che sto usando in questo tour. Tutto è basato su Mainstage; invio i flussi dei miei suoni ed è tutto su drive solid state. E' davvero eccezionale, ma se qualcosa va male, ci vuole tempo per riavviare il computer e ricaricare tutto e non posso correre questo rischio durante uno spettacolo dal vivo. Per evitare questo problema, sul palco gestisco due sistemi Mainstage simultaneamente in tempo reale e ho la mia SW8 che controlla tutte le uscite. Quindi, se capita un problema tecnico, posso passare all'altro sistema istantaneamente dal palco utilizzando il telecomando JR2 e continuare a suonare, mentre il primo computer viene riavviato. Non succede molto spesso, il sistema è molto stabile, ma è una sicurezza sapere poter premere un pulsante e continuare a suonare. "

"Ho anche progettato e programmato la strumentazione che Billy suona sul palco. In realtà non suona un vero piano, è solo il mobile esterno del pianoforte senza corde, è vuoto. Abbiamo adattato una tastiera controller (il Kawai VPC1) nel piano che non ha alcun suono. È solo un controller che suona Ivory che è in esecuzione su due Receptor Trio e la SW8 consente di spostasi tra i due. Suona bene e non abbiamo mai dovuto preoccuparci della messa a punto del pianoforte. Gli SW8 svolgono un ruolo molto importante nello spettacolo. Sono un fan Radial; è pieno di funzioni importanti per il lavoro che sto facendo qui. Sono molto soddisfatto".

Condividi:

Prodotti correlati

Loading