Asta di chitarre di Richard Gere

All’asta della Collezione di chitarre di Richard Gere anche una Martin D-28 del 1931

Forse non tutti sanno che Richard Gere è un grande appassionato di chitarre.

Sono innamorato delle chitarre fin da quando ero bambino. Sono state le mie amiche attraverso i tempi migliori e peggiori. Non ho mai pensato di mettere in piedi una vera e propria collezione, ho semplicemente comprato gli strumenti che mi piacevano di più e che suonavano meglio. Alcune sono davvero speciali. Anche se mi addolora un po' lasciarle andare, ognuna di loro è stata suonata ed amata, e lo saranno ancora.

La collezione di chitarre di Richard Gere verrà messa all'asta l’11 Ottobre dalla famosa casa d’aste Christie’s;è composta approssimativamente da 110 lotti, che includono una larga rappresentanza di chitarre vintage americane - come Martin, Gibson, Fender, Gretsch - e una selezione di amplificatori.
Ci sono pezzi rari e memorabili, come le chitarra appartenute a miti della storia della musica quali Albert King, Peter Tosh, James D'Acquisto...
Tra queste, una prima serie D-28 C.F. Martin & Co. del 1931 che ha avrà una base d’asta tra i 50mila e i 70mila Dollari.

L'importo totale che si pensa di ricavare dovrebbe aggirarsi attorno al milione di Dollari, con una media di circa 9-10mila Dollari per lotto.

Condividi:
Loading