PRODOTTO FUORI PRODUZIONE
Nuova Workstation ammiraglia di casa Korg con avanzate caratteristiche esecutive in tempo reale, nella versione a 61 tasti. Si tratta dello strumento più potente mai realizzato in casa Korg. Lo strumento si avvale di 9 diversi sistemi di generazione sonora

Cod. prodotto: C1280200330 Brand: NON DISPONIBILE NEL NOSTRO MAGAZZINO
Il prodotto non è presente nei nostri magazzini, ma potrebbe essere disponibile presso il tuo negozio di fiducia. Chiedi Al nostro rivenditore a te più vicino.
Condividi:

Nuova Workstation ammiraglia di casa Korg con avanzate caratteristiche esecutive in tempo reale, nella versione a 61 tasti. Si tratta dello strumento più potente mai realizzato in casa Korg. Lo strumento si avvale di 9 diversi sistemi di generazione sonora e le COMBI a 16 Parti possono utilizzare simultaneamente tutti i tipi di sintesi disponibili. La nuova tecnologia Virtual Memory Technology (VMT) su Solid State Disk da 30GB consente la gestione e l'esecuzione di campioni lunghi mentre il sistema SMOOTH SOUND TRANSITION permette di sostenere le note cambiando suono senza interruzioni. Il sequencer oltre alle 16 tracce MIDi dispone di 16 tracce audio (16/24-bit, 48kHz) di cui 4 registrabili simultaneamente. Possono essere usati contemporaneamente 16 effetti (12 INSERT+ 2 MASTER+ 2 TOTAL) + EQ a 3 bande (COMBI e SONG) scelti tra un totale di 185 tipi.

KORG KRONOS
Music Workstation


 

Per oltre mezzo secolo, KORG ha determinato lo standard qualitativo nel campo delle tastiere elettroniche e dei sintetizzatori per l’innovazione tecnologica, la leadership e la qualità sonora superiore dei propri prodotti.

KORG ha creato nuove categorie di strumenti musicali elettronici ed ha prodotto diversi “best seller” assoluti in questo campo, preferiti ed apprezzati dai musicisti in ogni parte del mondo.

Nel 1988 introduceva per la prima volta la categoria delle “Synt Workstation” con il rivoluzionario M1. Oggi nel 2011, KORG ridefinisce e reinventa il concetto stesso di “Workstation” musicale, rivoluzionando le possibilità di un singolo strumento hardware, e andando perfino oltre le richieste dei moderni esecutori, presentando la nuova Music Workstation KRONOS.

 

Il gioco sta per cambiare!

KRONOS è qualcosa di più di un nuovo strumento musicale, è una pietra miliare nell’evoluzione delle workstation e della sintesi sonora; che include concetti rivoluzionari e tecnologia all’avanguardia.

KRONOS unisce alle possibilità multi sintesi, la capacità di operare in perfetta armonia con le funzioni delle PERFORMANCE interattive, questo riflette pienamente il modo in cui i tutti musicisti suonano e si esprimono.

Ma l’argomento più importante è che KRONOS è in definitiva una sorgente inesauribile di suoni spettacolari, che vi lasceranno letteralmente senza fiato. Preparatevi ad essere sorpresi!

P06

KRONOS unisce nove diversi sintetizzatori in un unico strumento; ogni sistema di generazione sonora mette a vostra disposizione le tecniche più avanzate e raffinate di creazione del suono.
Il loro insieme, rappresenta non solo tutto il ricchissimo retaggio di KORG, ma è una testimonianza dell’intera storia dell’industria delle tastiere elettroniche.

Preparatevi ad ascoltare i suoni classici di strumenti senza tempo, suoni unici che hanno sorpreso il mondo ed altri suoni completamente nuovi, che solo ora con KRONOS diventa possibile creare.

 
KRONOS 61 
Caratteristiche principali

  • Workstation di nuova generazione con avanzate caratteristiche esecutive in tempo reale
  • Nove Sistemi diversi di generazione sonora, ciascuno con una tipologia di sintesi peculiare (ved. La lista più avanti)
  • COMBI 16 Parti con la possibilità di utilizzo simultaneo di tutti i tipi di sintesi
  • Allocazione dinamica delle voci per una gestione efficiente della polifonia
  • Il modello 61 tasti adotta la stessa ottima tastiera “Synt Action” già impiegata con successo sulla workstation KORG M3-61
  • Interfaccia utente basata su un nuovo grande display da 8’’ TFT TouchView™
  • Virtual Memory Technology (VMT) basata su un SSD (Solid State Disk da 30GB), in grado di offrire alte prestazioni in termini di polifonia, e su cui è possibile memorizzare sample molto lunghi. Questo consente di non fare più ricorso agli abituali “loop”, assicurando così prestazioni sonore mai ascoltate finora su uno strumento hardware.
  • SMOOTH SOUND TRANSITION: è una delle prestazioni più richieste dagli utenti in ogni parte del mondo; consente di tenere le note sostenute cambiando suono o modo di esecuzione senza interruzioni.
  • MODO SET LIST: permette di organizzare i PROGRAM, le COMBI, o le SONG, comprese le eventuali annotazioni di cui avete bisogno in per la vostra esibizione, in una unica schermata facile da consultare e selezionare.
  • KRONOS può utilizzare fino a 16 effetti di qualità superiore contemporaneamente
  • 12 Effetti INSERT
  • 2 Effetti Master
  • 2 Effetti TOTAL
  • Sequencer interno con 16 Tracce MIDI + 16 tracce audio (24-bit, 48kHz)
  • Modo OPEN SAMPLING, per il campionamento ed il ricampionamento istantaneo da ogni modo operativo: PROGRAM, COMBINATION o SEQUENCER.
  • La sofisticata tecnologia KARMA® per generare una gamma infinita di frasi musicali, effetti, e tracce di accompagnamento per stimolare la vostra creatività
  • DRUM TRACK per trarre dagli eccezionali “Groove” percussivi adeguata ispirazione per le vostre produzioni musicali.
  • Suoni interni creati dai musicisti e sound designer più conosciuti ed apprezzati a livello internazionale.

 

 

KRONOS per il Live, per le produzioni musicali, ed il Sound Design

La Music Workstation KRONOS è uno strumento concepito per essere partner ideale dei musicisti nelle esibizioni live, per gli artisti in studio di registrazione e per tutti i musicisti e sound designer sempre alla ricerca di nuove e sorprendenti sonorità. Durante il processo di progettazione di KRONOS, KORG ha ascoltato attentamente le richieste ed i desideri di moltissimi musicisti in tutto il mondo e le hanno esaudite!

 

LIVE - Per il tastierista che si esibisce su palco

KRONOS è in grado di fornire i migliori suoni di tastiere e sintetizzatori in assoluto; accurati e rispondenti a tutte le tecniche esecutive.

La superficie di controllo mette a disposizione dell’esecutore, Joystick, Sliders, controlli rotativi, interruttori, Ribbon controller, pedali assegnabili e ovviamente un Display ad alta risoluzione a colori TouchView™.

Le nuove funzioni comprendono il modo SET LIST, per la creazione e la selezione immediata di liste di suoni o Song, da usare durante una performance live, e lo SMOOTH SOUND TRANSITION, per il passaggio senza interruzioni tra vari suoni.

I Plus di KRONOS includono l’utilizzo della robusta e precisa tastiera RH3, sulle versioni 73 ed 88 tasti, mentre la versione 61 impiega lo stesso tipo di tastiera “Synt Action” già utilizzata con successo da KORG sulla workstation M3-61.

 

PRODUZIONI MUSICALI – per la piena soddisfazione dei produttori e dei musicisti

Per molti musicisti lo studio di registrazione è il luogo dove le idee ed il loro lavoro musicale prende corpo: la stesura di tracce musicali, la costruzione di “Groove”, la realizzazione di musica per produzioni multimediali e colonne sonore.

Per questi musicisti creativi KORG ha dotato KRONOS di un sequencer interno con 16 tracce MIDI e 16 tracce audio, del modo OPEN SAMPLING SYSTEM, d’effetti di altissima qualità, ed una integrazione totale con le piattaforme DAW (Digital Audio Workstation) più diffuse.

Naturalmente KRONOS dispone di suoni eccezionali, suoni percussivi di grande impatto e dinamica, e una quantità impressionante di effetti sonori.

Aggiungete a questo l’eccezionale supporto musicale fornito da KARMA, dalla libreria dei pattern percussivi e degli RPPR (Realtime Pattern Play and Record), forniti dal sequencer, che accelerano ed arricchiscono il processo di creazione musicale.

 

SINTESI SONORA - lo strumento ideale per i sound designer

Oltre ad essere la workstation KORG di più avanzata concezione, KRONOS possiede tutti gli elementi per soddisfare pienamente tutti i sound designer ed i programmatori di sintetizzatori. KRONOS ravviva il sogno originario dei fondatori della KORG che rappresenta il nucleo stesso alla base della sintesi sonora; l’entusiasmo ed il piacere della creazione di nuovi suoni, suoni mai ascoltati prima d’ora! L’uso di un’ampia varietà di tecnologie esclusive KORG, consente ai diversi sistemi di sintesi implementati in KRONOS risultati stupefacenti:

  • VMT (Virtual Memory Technology);
  • CMT (Component Modeling Technology);
  • Physical Modeling,
  • Digital Synthesis,
  • Wave Sequencing,
  • MDS (Multi-Dimensional Synthesis);
  • KARMA®
  • e molto altro!

 

Nove diversi sistemi di sintesi Sonora uniti in un unico strumento

KRONOS contiene al suo interno nove distinti sintetizzatori e\o sistemi di sintesi ed elaborazione sonora. Ognuno di questi sintetizzatori sarebbe meritevole di prendere corpo in un prodotto autonomo, ma KRONOS li riunisce tutti insieme in un unico strumento musicale; in cui tutti questi sono perfettamente integrati. L’allocazione dinamica delle voci e le nuove tecnologie impiegate, consentono a tutti i sistemi di sintesi implementati di condividere facilmente una stabile ed avanzata piattaforma hardware. Il risultato è assolutamente spettacolare.

 

SGX-1 Premium Piano
Sistema di generazione dedicato ai pianoforti acustici

Non avete mai ascoltato dei suoni di pianoforte come questi su una workstation.

Per catturare accuratamente ogni dettaglio di un piano da concerto, KORG ha abbandonato le usuali metodologie di lavoro dei sistemi di campionamento esistenti, a vantaggio dalla VIRTUAL MEMORY TECHNOLOGY (VMT), in grado di eseguire sample di grandi dimensioni direttamente dal disco interno a stato solido di (SSD).

SGX-1 Premium Piano sound offre la riproduzione di due distinti pianoforti da concerto: un sonoro piano tedesco modello D, ed un corposo pianoforte giapponese modello C. Ogni multi sample utilizza campioni stereo senza “Loop”, con 8 livelli diversi dinamici su ogni tasto. E’ stata riposta inoltre, estrema cura nella riproduzione di tutti i dettagli anche minimi del suono; come i rumori della meccanica e dei pedali, che si manifestano quando sono premuti i tasti. Preservando in questo modo tutto il realismo ed il calore del suono originale.

 

EP-1 MDS Piani Elettrici
Sistema di sintesi sonora per i suoni di piano elettrico

Il nuovo sistema di generazione Sonora KORG EP-1 è dedicato alla fedele riproduzione delle sei più classiche sonorità di pianoforte elettrico.

Questo sistema adotta la tecnologia MDS (Multi-Dimensional Synthesis), che elimina ogni transizione percepibile nei passaggi tra vari livelli dinamici nei multi sample. Nello stesso tempo, elimina i comportamenti innaturali del suono nei “Loop” dei campionamenti.

Questa tecnologia inoltre mette a disposizione dell’utente un controllo unico sulle barrette o sulle lamelle sonore “virtuali”, o gli altri elementi di rumore che costituiscono i caratteri essenziali di questi suoni elettromeccanici, divenuti ormai dei classici molto ambiti da tutti i musicisti.

I suoni realizzati con la tecnologia MDS, rispondono in modo omogeneo a tutte le sfumature dell’esecutore, con una gamma dinamica veramente straordinaria, realmente superiore a quanto ci si potrebbe aspettare dalla tecnologia digitale.

Ciascuno dei sei diversi modelli di piano elettrico dispone inoltre della realistica simulazione degli amplificatori, altoparlanti e perfino degli effetti “vintage” (di difficile reperibilità al giorno d’oggi), che conferivano i tratti distintivi al suono originale.

Dal suono, al tocco, agli effetti, ogni elemento è stato sapientemente ed accuratamente confezionato in un unico strumento, per ricreare con il massimo realismo possibile la simulazione del piano elettrico.

 

CX-3 Organo elettromagnetico
Sistema di generazione dedicato alla riproduzione dell’organo elettromagnetico

Il progetto originale dell’organo KORG CX-3 risale al lontano 1980. Uno strumento amato da moltissimi musicisti in tutto il mondo.

Questo strumento, ormai divenuto un classico, è stato riproposto come nuovo prodotto nel 2000 con lo stesso nome, ma utilizzando la tecnologia più avanzata di allora, per riprodurre nel modo più fedele possibile le sonorità dell’organo elettromagnetico.

In KRONOS il sistema di generazione sonora è in grado di modellare e riprodurre con estrema precisione tutti i tratti distintivi di un “classico” organo elettromagnetico.

La tecnologia proprietaria KORG è usata per riprodurre fedelmente gli amplificatori valvolari, gli effetti caratteristici come il Vibrato\Chorus ed il fondamentale “Rotary Speaker”.

Inoltre anche le caratteristiche sonore secondarie come l’instabilità, il FOLD-BACK, il LEAKAGE ed il rumore delle ruote foniche, sono state meticolosamente analizzate e ricreate.

Mentre l’esclusivo modo EX permette di passare da una struttura da 9 a 18 drawbars, (13 piedaggi d’organo, più 5 per le percussioni), per la generazione di suoni più corposi e dettagliati.

I suoni d’organo più famosi ascoltati in esecuzioni leggendarie sono ora a vostra disposizione, alcune di questi riprogrammati proprio dagli artisti originali!

Andate avanti e rivivete l’esperienza del classico suono d’organo elettromagnetico rinato al giorno d’oggi a nuova vita.

 

HD-1 Sintetizzatore ad alta definizione
Sistema di generazione sonora PCM, sampling e Wave Sequencing di altissima qualità

Abbiamo denominato questo sistema di generazione Sonora “HD-1 High Definition” (ad alta definizione), data la qualità superiore del suono, ad iniziare agli oscillatori per i sample proprietari KORG, a bassissimo livello di “aliasing”, ai filtri multimodo con risonanza, e agli straordinariamente veloci e omogenei inviluppi ed LFO (Low Frequency Oscillator).

Ancora una volta la tecnologia VMT (Virtual Memory Technology), unita all’ampio disco interno a stato solido (SSD), da accesso ad una vastissima area di sample, (le cui dimensioni si misurano in gigabytes), che tradizionalmente dovrebbero essere memorizzati in una memoria di tipo RAM.

Il sistema di generazione HD-1 fornisce tutti i suoni tipici di ogni stile e repertorio musicale nel modo più dettagliato possibile: dall’orchestra al rock classico, all’Hip Hop, al Funk, sono immediatamente a vostra disposizione.

La vasta gamma di sample fornita da KRONOS non è minimamente paragonabile ad altri sintetizzatori o campionatori hardware, ed è superba per moltissime applicazioni musicali come la realizzazione di colonne sonore, video, ed effetti sonori.

 

Wave Sequencing

Sistema di elaborazione sonora introdotto per la prima volta da KORG con la mitica WAVESTATION, ed ora usata come parte dell’HD-1.

Le WAVE SEQUENCES riproducono una serie di Samples nel tempo, generando timbri con marcate componenti ritmiche, o di grande complessità evolutiva. Inoltre le uscite di modulazione dello STEP SEQUENCER, consentono alle WAVE SEQUENCES di controllare ogni parametro modulabile, tra quelli disponibili per la programmazione.

 

Ambient Drums

Il sistema di generazione sonora HD-1 comprende anche i suoni percussivi AMBIENT DRUMS, per la creazione di parti di batteria o di percussioni di incredibile realismo, grazie alla vastissima gamma di samples a disposizione.

Gli AMBIENT DRUMS dispongono di due “Drum Kit” diversi, ciascuno con tre diverse disposizioni dei microfoni che riprendono l’intero kit, (con la cordiera del rullante in ON ed in OFF), ed i microfoni individuali.

L’architettura di voce di HD-1 consente la miscelazione personale dei suoni diretti e dell’ambiente, aggiungendo un alto livello di raffinatezza alle vostre tracce di batteria.

 

AL-1 Sintetizzatore analogico
Generazione ad alta risoluzione a modelli fisici, per la riproduzione di sintetizzatori analogici

AL-1 è lo stesso sistema di generazione sonora per modellazione fisica, dedicato ai sintetizzatori analogici; introdotto da Korg per la prima volta su OASYS (Open Architecture Synthesis Studio) nel 2005.

Questo sistema possiede oscillatori virtuali brevettati, a bassissimo livello di aliasing (viene utilizzata una tecnologia completamente diversa da HD-1), per ricreare lo stesso impatto sonoro dei sintetizzatori analogici, senza ricorrere agli artifici che caratterizzano solitamente strumenti di questo tipo poco evoluti.

Il MORPHING tra le varie forme d’onda permette il passaggio in tempo reale tra queste, I filtri multimodo con risonanza permettono l’utilizzo di filtri dal suono classico, oppure la creazione personale di varie tipologie di filtro “ibrido”.

HARD SYNC, suoni ibridi analogici e style FM, DRIVE, LOW-BOOST, RING MODULATION; mettono inoltre a vostra disposizione una potenza straordinaria per la programmazione sonora.

 

MS-20EX Legacy Analog Collection

Generatore sonoro per la simulazione di synt analogici

 

MS20 il leggendario sintetizzatore analogico della KORG debuttò nel 1978, ed univa ad una tastiera 37 tasti un pannello di controllo verticale.

Era facilmente ottenere da questo strumento suoni che erano fino ad allora appannaggio esclusivo di strumenti molto più grandi e costosi.

Un suono “grasso” e compatto, filtri aggressivi, uniti ad un sistema di PATCHING (collegamenti fra i vari moduli del synt con appositi cavetti), che apriva un potenziale di programmazione sonora senza limiti. La personalità decisa di MS20 catturò l’attenzione ed il favore di innumerevoli musicisti ed appassionati dei sintetizzatori.

MS-20EX per riprodurre fedelmente tutte le caratteristiche di MS20 utilizza la tecnologia proprietaria KORG CMT (Component Modeling Technology). La nuova tecnologia consente di ampliare notevolmente le possibilità operative e di PATCHING del modello originale.

CMT consente ad esempio di modulare i filtri con gli oscillatori in audio frequenza, trasformare i segnali audio in ingresso in segnali di controllo, controllare tutti i potenziometri originali con varie sorgenti di modulazione, inclusi: generatori di inviluppo aggiuntivi, LFO e controlli in tempo reale.

E’ questo il vero sogno dei programmatori, ed anche senza il pannello delle patch, MS20EX può riprodurre suoni dal carattere unico ed aggressivo, dovuti in larga parte agli incredibili filtri di cui è dotato, che sono completamente differenti da quelli utilizzati su AL-1 e sul POLISIXEX. E naturalmente la versione di MS20 messa a vostra disposizione da KRONOS è polifonica!

 

PolysixEX Legacy Analog Collection
Generatore sonoro per la simulazione di synt analogici

Il POLYSIX KORG fece la prima apparizione nel 1981, ed offriva una polifonia a sei voci, memorie programmabili, ed un prezzo sorprendentemente competitivo.

Possedeva un filtro a quattro poli con risonanza (fino all’autoscillazione), un oscillatore più un sub-oscillatore analogico, un ricco effetto di Chorus\Ensemble, un arpeggiatore.

POLYSIX EX estende in molti modi le possibilità operative del modello originale.

I suoni di STRINGS e di PAD che la maggiore prerogativa di questo strumento, sono veramente irrinunciabili se avete bisogno dei suoni di sintetizzatori dei primi anni ’80. Sono stati inoltre aggiunte le modulazioni su ogni controllo del pannello frontale, per un mondo di suoni impossibili da riprodurre sull’originale.

Sulla sezione TONE ADJUST di KRONOS inoltre è stata riprodotta in larga parte, la stessa disposizione degli interruttori, dei potenziometri e degli slider del layout originale.

POLYSIX EX mette infine a vostra disposizione una polifonia molto estesa.

 

MOD-7 Sintetizzatore Waveshaping VPM

Generatore sonoro VPM/Waveshaping/PCM

Questo sistema di generazione sonora combina tra loro varie tecniche di sintesi: VARIABLE PHASE MODULATION (VPM),
WAVE-SHAPING, RING MODULATION, SAMPLING, sintesi sottrattiva, ed un sistema di PATCHING degno di un grande synt
modulare.E’ un sistema eccezionalmente versatile, in grado di offrire suoni che spaziano dalla “classica” sintesi FM (campane, bassi, piani elettrici ecc.), con l’incredibile caratteristica di poter importare suoni direttamente dai Synt “Vintage” della serie DX; alla riproduzione di panorami sonori molto complessi o synt pad “epici”.Oppure di simulare alla perfezione le grandi possibilità d’elaborazione sonora della sintesi VAST®, con una potenza ed una flessibilità incredibile.
Questo vi permette di creare un ambiente di sviluppo intensamente creativo, combinando diversi stadi di
filtraggio, WAVESHAPING, RING MODULATION, usando Samples come operatori FM, e mescolando poi il tutto a vostro
piacimento!

 

STR-1 Sintetizzatore di strumenti a corde pizzicate

Sistema di generazione a modelli fisici

 


Questo sistema di generazione è fondato sulla vasta esperienza degli ingegneri KORG nel campo della modellazione fisica dei strumenti a corde percosse e pizzicate, e si basa sulla tecnologia proprietaria più avanzata. STR-1 vi mette prima di tutto a disposizione una serie di timbriche eccezionali, con sfumature dinamico-timbriche determinate dal tocco, estremamente difficili da riprodurre per un sistema di generazione in PCM.

Questi suoni comprendono chitarre acustiche, chitarre elettriche, clavicembali, clavinet, arpe, campane, e strumenti etnici.

Ma STR-1 va oltre la pura simulazione e permette la creazione di suoni che obbediscono alle leggi della fisica ma non esistono nella realtà.

Rende possibile ad esempio suonare gli armonici di una barra di metallo percossa dal martelletto di un pianoforte, cantare “dentro” una corda di chitarra, processare Samples e segnali audio attraverso i modelli fisici, inclusi i ritorni degli effetti di KRONOS stesso!

Mentre alcuni dei sistemi di generazione sonora di KRONOS guardano al passato, questo è il sistema di generazione sonora del futuro, uno di quelli che permetterà ai programmatori di creare suoni realmente innovativi.

 

Contributo degli artisti internazionali al progetto KRONOS

Per permettere la massima resa musicale ai nove sistemi di generazione sonora di KRONOS, KORG ha chiamato intorno a se i migliori musicisti della scena internazionale, per guidare il team di sound designer verso le proprie aspettative musicali.

Numerosi esecutori hanno risposto positivamente a questo appello con il loro contributo di esperienza, tempo, energia, e ascolto critico.

Jordan Rudess, Russ Ferrante, Lyle Mays, George Duke, Tom Coster, Jeff Lorber, Frank McComb, John Novello, sono solo alcuni dei più noti, fra quelli che hanno contribuito a rendere ancora più grande questo progetto.

 

Integrazione totale KORG in una Workstation

KRONOS strumento dotato di un potenziale sonoro senza limiti, è però qualcosa di più che un “semplice” sintetizzatore.

Le prestazioni sonore di questo strumento sono completate da una serie di funzioni, irrinunciabili in una moderna workstation, integrate ed armonizzate in un insieme unico ed affidabile.

Queste contribuiscono ad ottenere il massimo rendimento in tutte le condizioni di utilizzo, dalle produzioni musicali in studio di registrazione alle esibizioni live sui palchi di tutto il mondo.

All’interno di KRONOS, tutti e nove i sistemi di generazione condividono lo stesso hardware, senza schede diverse da dover gestire, barriere di polifonia, o messaggi di “CPU Over” di cui doversi preoccupare. KRONOS ripartisce dinamicamente ed automaticamente in tempo reale le risorse tra i vari sistemi, in base alla vostra esecuzione, garantendo una integrazione che nessun sistema basato sui PC vi potrà mai dare.

In più KRONOS è in grado di integrarsi perfettamente nell’ambiente operativo di qualsiasi DAW (Digital Audio Workstation), aggiungendo al vostro studio potenzialità sonore senza precedenti.

 

KARMA

La prima apparizione della music Workstation KORG KARMA, risale al 2001.

Questa rivoluzionaria tecnologia musicale basata su algoritmi, è in grado di riprodurre istantaneamente, sofisticate frasi musicali, “Groove” ritmici, e incredibili tracce di accompagnamento, basandosi sulle note e gli accordi suonati in tempo reale, e con le intuitive operazioni compiute su potenziometri, Sliders ed interruttori.

Possono in questo modo essere facilmente creati effetti sonori che vanno al di là della vostra immaginazione.

KARMA fa naturalmente parte della dotazione standard di KRONOS, offrendo anche prestazioni avanzate come WAVE-SEQUENCING, NOTE MAPPING, e 8 scene diverse per ogni Layer.

KARMA espande notevolmente il concetto stesso di brano musicale e offre enormi vantaggi nelle esibizioni Live.

 

DRUM TRACKS

KRONOS utilizza la tecnologia delle DRUM TRACKS già introdotta con successo nelle workstation M3 ed M50.

Le DRUM TRACKS possono aiutarvi in varie situazioni musicali, come ad esempio essere di rifermento durante lo studio o composizione, oppure per far parte direttamente di un brano musicale o di un arrangiamento.

KRONOS dispone di complete performance di percussioni realizzate da artisti del calibro di Ricky Lawson, capaci di creare “Groove” che riproducono fedelmente tutte le sfumature esecutive di un batterista professionista.

Le DRUM TRACKS vanno quindi ben oltre il ruolo di semplice “Drum machine” e sono in grado di integrarsi perfettamente con tutti gli ambienti operativi di KRONOS.

OPEN SAMPLING SYSTEM

KRONOS può essere usato per campionare una sorgente audio esterna o ri-campionare la propria esecuzione, senza preoccuparsi dei modi operativi selezionati, PROGRAM, COMBI o SEQUENCER.

I Sample acquisiti possono essere facilmente editati con operazioni di: TRUNCATE, NORMALIZE, TIME STRETCH, o TIME SLICE, oppure esportati in formati standard: AIFF o WAV.

Naturalmente possono anche essere importati Sample campioni in formati standard (AIFF, WAVE, SoundFont 2.0, and AKAI S1000/3000) anche tramite interfaccia USB. Caricando campioni creati su altri strumenti o su PC, potete basare tutto il vostro sistema di produzione musicale esclusivamente su KRONOS, senza usare apparecchiature aggiuntive.

 

SEQUENCER: 16 Tracce MIDI / 16 tracce audio

KRONOS dispone di un Sequencer\Recorder interno che vi mette a disposizione 16 tracce MIDI, più 16 tracce audio. Una grande risorsa sia per le Performance Live che per le produzioni musicali.

Il Sequencer MIDI permette di catturare facilmente idee, ispirazioni, e frasi musicali di alta qualità usando KARMA, le DRUM TRACKS o la funzione RPPR (Realtime Pattern Play/Recording).

Il registratore è in grado di registrare simultaneamente fino a 4 tracce, 16\24 bit linerari a 48 kHz.

Suonando con le tracce già registrate e gli effetti potete ri campionare l’intera esecuzione di KRONOS stesso, e collocare questo file audio direttamente in una traccia audio del Sequencer.

Sono inoltre a disposizione una serie completa di funzioni di editing come: MIXER AUTOMATION, COPY, PASTE, NORMALIZE per rifinire le vostre performance come in studio di registrazione.

Collegando inoltre via USB un masterizzatore CD è possibile creare il vostro prossimo album direttamente dal display Touch View di KRONOS.

 

Fino a 16 effetti di qualità superiore in contemporanea

 

KRONOS dispone di 16 effetti interni per aggiungere impatto alle vostre creazioni sonore. Ognuno dei 12 effetti “INSERT” può essere applicato ai timbri singoli in un PROGRAM, su quelli multipli in una COMBINATION, oppure su tracce individuali o multiple del Sequencer. In aggiunta, due effetti di tipo MASTER possono essere applicati alle mandate 1 e 2, e due effetti TOTAL possono essere applicati a tutte e tracce, come stadio di elaborazione finale del suono.

Ci sono 185 tipi di effetti a vostra disposizione, coprendo così praticamente ogni esigenza di elaborazione del suono.

Come ad esempio: riverberi ad alta risoluzione, Chorus, Delay, amplificatori per chitarra, vari modelli di altoparlanti, Vocoder.

Ogni effetto possiede 72 parametri programmabili, e numerose possibilità di modulazione in tempo reale con una versatilità eccezionale.

Inoltre, su ogni singolo timbro di una COMBI o di una SONG del sequencer (MIDI o Audio), è disponibile un equalizzatore a 3 bande, per il raffinato controllo tonale della vostra musica.

 

Maggiore potenza nelle Performances

KORG nella creazione di KRONOS, ha consultato ed ascoltato i consigli di moltissimi musicisti in tutto il mondo.

L’obiettivo era quello di cambiare il modo in cui i musicisti interagivano con il loro strumento per consentirne un uso più naturale, fluido, ed espressivo.

Ad un primo stadio di evoluzione, questo è consistito principalmente nella creazione di una superficie di controllo intuitiva e comprensibile. Ma con KRONOS lo staff KORG ha voluto spingere queste idee più avanti, creando uno strumento perfettamente integrato al modo di suonare stesso dei musicisti.

 

La “SET LIST” permette la selezione SINGLE TOUCH da qualsiasi modo operativo

La nuova schermata operativa SET LIST permette di richiamare istantaneamente PROGRAM, COMBI, o SONG a prescindere dal modo selezionato.

Ci sono a disposizione 128 diverse SET LIST, ciascuna con 128 locazioni.

16 di queste locazioni appaiono sotto forma di tasti sul display TouchView, con una colorazione che assicura completa visibilità anche nelle condizione di luce sfavorevole, tipica dei palchi, dei locali, dei teatri.

Potete anche scrivere delle note per l’uso stesso della SET LIST, o informazioni operative per ricordare ad esempio la tonalità di un brano.

La SET LIST inoltre dispone nello stadio finale delle uscite audio principali di un equalizzatore grafico, che può essere usato per compensare la risposta acustica del luogo dove vi esibite.

 

Sistema SMOOTH SOUND TRANSITION per il passaggio senza interruzioni fra due suoni.

KRONOS implementa l’esclusiva tecnologia SMOOTH SOUND TRANSITION. Questa nuova e straordinaria risorsa è concepita per mantenere ogni nota tenuta, suonata o sostenuta con gli effetti ad essa associati; aiutandovi a prevenire le interruzioni momentanee che si verificano in genere selezionando timbri diversi o passando dal modo PROGRAM al modo COMBI.

La realizzazione di questa sofisticata funzione, richiesta da moltissimi musicisti, ha richiesto l’applicazione di un altissimo livello di tecnologia.

 

Nuovo grande Display 800 x 600 a colori TOUCHVIEW

L’interfaccia utente KORG TOUCH VIEW si basa ora su un nuovo grande display a colori 800 x 600 Touch. Il Display è la colonna portante della comunicazione del sistema di KRONOS con il musicista, fornendo sempre in modo semplice e chiaro tutte le informazioni necessarie, ed offrendo il pieno controllo di tutti i parametri con il semplice tocco di un dito.

Nello sviluppo di KRONOS sono state inserite nella sua interfaccia grafica numerose immagini di strumenti attuali, e dei loro rispettivi controlli sul display, per garantire sempre al musicista la sensazione più reale possibile di suonare uno strumento, piuttosto che controllare una macchina.

 

Controllo totale

In aggiunta ai parametri accessibili direttamente tramite il Display TOUCH VIEW, KRONOS offre anche una grande varietà di controlli in tempo reale, per incrementare ogni performance ed aiutare la navigazione.

JOYSTICK a quattro assi, RIBBON CONTROLLER, due tasti assegnabili sono collocati alla sinistra della tastiera, nei cui pressi è anche collocato un JOYSTICK vettoriale aggiuntivo.

Sopra la tastiera, sono collocati nove SLIDERS, otto controlli rotativi, ed un gran numero di tasti che provvedono all’interazione in tempo reale con le funzioni alla base dell’impressionante suono di KRONOS.

Sono poi disponibili sul pannello posteriore gli ingressi per i pedali. Un pedale DAMPER con possibilità di mezzo pedale, per aggiungere maggiore realismo ai suoni di piano acustico; e due ulteriori ingressi assegnabili: uno per un pedale di tipo continuo e l’altro per un pedale di tipo SWITCH.

Su KRONOS le migliori tastiere KORG

La versione 61 tasti di KRONOS adotta la stessa tastiera semipesata dotata di grande sensibilità ad tocco ed aftertouch, già utilizzata con ampi consensi da KORG sulla workstation M3-61. Estremamente apprezzata per la sua risposta tattile, e per la sensazione di solidità sotto le dita, questa tastiera fornisce un collegamento continuo ed espressivo con le molte forme di sintesi di cui KRONOS dispone.

Il modello 88 tasti di KRONOS utilizza la tastiera pesata KORG RH3, con HAMMER ACTION, la stessa usata con successo sui pianoforti digitali come SV-1. La meccanica HAMMER ACTION possiede una pesatura graduale, dalla regione grave verso quella acuta della tastiera, riproducendo così questa caratteristica tipica dei pianoforti gran coda da concerto unita ad un altissimo grado di suonabilità.

Anche il modello 73 tasti utilizza la medesima tastiera RH3, ma la sua estensione rende lo strumento più compatto e facile da trasportare, offrendo comunque il tocco di una tastiera pesata di grande qualità per utilizzare al meglio gli eccezionali suoni di piano acustico ed elettrico.

KRONOS si distingue inoltre per un design moderno e sottile, che dimostra un alto grado di integrazione tra tecnologia, funzionalità e linea.

 

Connettività con il Computer

KRONOS può inviare messaggi MIDI da e per un computer via USB.

Utilizzando l’Editor dedicato (download gratuito), impostazioni e suoni possono essere modificati direttamente dal vostro computer.

Con il KRONOS PLUG-IN EDITOR (download gratuito) invece e possibile usare KRONOS direttamente all’interno dei sistemi DAW (Digital Audio Workstation), più diffusi, come se fosse uno strumento virtuale (PLUG IN INSTRUMENT).

KRONOS inoltre, può anche essere utilizzato come sistema di INPUT\OUTPUT per il vostro computer, dato che può inviare e ricevere due canali audio via USB.

Utilizzando KRONOS in una produzione musicale non avete bisogno di alcun hardware aggiuntivo per scambiare dati con il vostro computer.

 

Uscite ed ingressi audio

KRONOS dispone di 6 canali audio in ingresso, in totale: 2 analogici, 2 digitali (S/P DIF ottica, 48 kHz/24-bit), 2 via USB.

Come canali audio in uscita sono invece a disposizione: 2 canali principali (L/MONO, R), 4 uscite indipendenti assegnabili, 2 canali digitali (S/P DIF ottica, 48 kHz/24-bit), e 2 canali via USB (i 2 canali digitali ed i due USB trasmettono lo stesso segnale L\R delle due uscite principali).

Tutte le connessioni analogiche di ingresso ed uscita utilizzano connessioni bilanciate TRS.

Gli ingressi analogici sono provvisti di un selettore MIC\LINE ed un controllo indipendente di livello per ogni canale, offrendo un alto livello di versatilità in ogni situazione operativa.

In aggiunta alla connessione USB di tipo “B” usata per la comunicazione con il computer, ci sono due porte USB di tipo “A” per il collegamento con periferiche come Flash Memory, Hard disk, driver CD-R\RW o DVD.

Le uscite audio di KRONOS possono essere ri-campionate direttamente su una periferica USB come un Hard disk o collegate ad un driver CD-R/RW per creare direttamente CD audio.

 

Specifiche tecniche

Tastiera:

61-Tasti: Natural Touch Semi pesata

Generazione sonora

Tipologie di sintesi sonora: 9

SGX-1 Premium Piano (Acoustic Piano)

EP-1 MDS Electric Piano (Electric Piano)

HD-1 High Definition Synthesizer (PCM Virtual Memory Technology)

AL-1 Analog Synthesizer (Analog Modeling)

CX-3 Tonewheel Organ (Tonewheel Organ Modeling)

STR-1 Plucked String (Physical Modeling)

MOD-7 Waveshaping VPM Synthesizer (VPM Synthesis)

MS-20EX (CMT Analog Modeling)

PolysixEX (CMT Analog Modeling)

Polifonia Massima*1*2:

SGX-1: 100 voices*3

EP-1: 104 voices

HD-1: 140 voices

AL-1: 80 voices

CX-3: 200 voices

STR-1: 40 voices

MOD-7: 52 voices

MS-20EX: 40 voices

PolysixEX: 180 voices

*1 La polifonia massima dipende dal tipo di sistema di sintesi e dal numero di effetti usati

*2 KRONOS alloca dinamicamente le voci a diversi sistemi di sintesi sonora, quando questi sono usati simultaneamente.

*3 100 Note in modalità dual-stereo (corrispondono a massimo 400 voci)

Numero di PROGRAMS/COMBINATIONS/DRUMKITS:

1,664 Memorie user per i Programs
(1510 o più [760 o più HD-1 + 750 o più EXi] precaricate)

1,792 Memorie user per le combinations
(448 o più precaricate)

152 Memorie user per i Drumkits
(77 o più precaricati)

256 GM Level2 Program + 9 GM Level2 Drum kit

Preset PCM:

314 MB (ROM 1,505 multisamples, 1388 drum samples)

Librerie di espansione PCM incorporate:

EXs1 - ROM Expansion

EXs2 - Concert Grand Piano

EXs3 - Brass & Woodwinds

EXs4 - Vintage Keyboards

EXs5 - ROM Expansion 2

EXs6 - SGX-1 German D Piano

EXs7 - SGX-1 Japanese C Piano

EXs8 - Rock Ambience Drums

EXs9 – Jazz Ambience Drums

Capacità della RAM PCM:

Approssimativamente 1GB*4

*4 La memoria disponibile per i campioni in RAM può cambiare in base all’uso delle librerie di espansione PCM. Sono a disposizione circa 273MB quando lo strumento viene inviato dalla fabbrica (caricando il file denominato “PRELOAD.KSC”).

Wave Sequences:

374 Memorie user, 160 o più precaricate

[SGX-1 Program]

Premium Piano:

PCM:

EXs6 - SGX-1 German D Piano; EXs7 - SGX-1 Japanese C Piano

Tipi di Piano:

32 o più

Controllo degli oscillatori:

Damper Resonance, Damper Noise, Mechanical Noise, Note Release

[EP-1 Program]

MDS Electric Piano:

Modelli di piano elettrico: 6

Tine EP I, Tine EP II, Tone EP V, Tine EP DMP, Reed EP200, Reed EP200A

Controllo degli oscillatori:

Harmonic Sound Level, Attack Noise, Level, Release Noise Level, Attack Brightness, Hammer Width

Controlli sul panello:

Tine Type: Preamp Volume, Tone (Treble, Bass), Vibrate (On/Off, Intensity, Speed), Amp/Cabinet (On/Off, Drive)*5

Reed Type: Preamp Volume, Tone (Treble, Bass), Vibrate (Intensity, Speed), Amp/Cabinet (On/Off, Drive)*5

*5 ogni tipologia di piano elettrico possiede l’amplificatore o il sistema di altoparlanti che lo caratterizza.

Tipi di effetti: 9

Small Phase, Orange Phase, Clack Phase, Vintage Chorus, Black Chorus, EP Chorus, Vintage Flanger, Red Comp, VOX Wah

[HD-1 Program]

Advanced Vector Synthesis:

Controllo del volume degli oscillatori, dei parametri e degli effetti della sintesi tramite Vector Joystick e Vector envelope (sincronizzato al tempo metronomico).

Struttura:

Single: solo OSC1, Double: OSC1 ed OSC2.

Il modo DOUBLE permette di sovrapporre due timbriche di Synt indipendenti, ciascuna con i proprio oscillatori (controllati tramite Velocity), doppio filtro, generatori di inviluppo, LFO ecc.

Due Drum Kit indipendenti.

Oscillatori:

VMT (Virtual Memory Technology).

8 velocity zones per oscillatore, con switching, crossfades e layering

Ogni zona può suonare Multi Sample (Mono o Stereo) o Wave Sequences

Filtri:

Due Filtri multi-modo per voce (low-pass, high-pass, band-pass e band-reject)

Quattro modi di Routing del filtro (single, serial, parallel e modo 24dB)

 

Driver:

Circuito di Drive non lineare e Low Bost per ogni voce

EQ:

Tre bande con frequenze medie selezionabili

Modulazioni:

Tre generatori d’inviluppo, due LFO per voce, common LFO, quattro tracking generators, AMS

(Alternate Modulation Source), due mixer AMS

[EXi Program Common]

Advanced Vector Synthesis:

Controllo del volume degli oscillatori, dei parametri della sintesi e degli effetti tramite Vector Joystick e Vector Envelope (sincronizzato al tempo metronomico).

Modulazioni:

Step Sequencer, AMS (Alternate Modulation Source), common LFO, 2 Key Tracking Generators

EQ:

Tre bande con frequenze medie selezionabili

[AL-1 Program]

Oscillatori:

OSC1, OSC2, Sub-oscillatore e Noise Generator; Ring Modulation, FM e Sync

Audio Input:

Funzionamento in tempo reale all’interno del sistema di sintesi.

Filtri:

2 filtri multi modo (low-pass, high-pass, band-pass e band-reject).

4 tipi di Routing del filtro (single, serial, parallel e modo 24dB),

Modo MultiFilter (solo Filter-A; mix modulabile di Low Pass, High Pass, Band Pass, per creare un’ampia varietà di filtri ed effetti unici).

Driver:

Circuito di Drive non lineare e Low Bost per ogni voce

Modulazioni:

5 d’inviluppo, 4 LFO per voce, 2 Mixer AMS, Step Sequencer indipendente per ogni voce.

[CX-3 Program]

Modellazione fisica d’organo elettromagnetico:

Ruote foniche sincrone in fase (modi “Clean” e “Vintage”), percussione, Key Click, Wheel Brake

EX Mode:

4 Drawbar aggiuntivi specificabili dall’utente ed espansione sulla percussione.

Effetti Interni:

Rotary Speaker, Vibrato/Chorus, Amp Modeling con Overdrive, EQ. 3-Bande

Controllo Drawbar:

Controllati tramite i 9 sliders sul pannello frontale (tramite Tone Adjust)

Split:

Upper, Lower (anche in modo EX)

Modulazioni:

Due mixer AMS

[STR-1 Program]

Modellazione fisica di corde percosse e pizzicate:

Comprende i parametri di modellazione fisica di: Damping, Decay, dispersione, non linearità, armonici, doppio Pickups, e molti altri.

Eccitazione delle corde:

Tre sorgenti di eccitazione indipendenti possono essere usate simultaneamente: Pluck, Noise, e PCM

16 diversi tipi di “pluck” presettati con ampiezza modulabile e randomizzazione.

Noise generator (generatore di rumore), con saturazione e filtro Low Pass dedicato.

Oscillatori PCM:

Tecnologia KORG a bassissimo livello di Aliasing, già introdotta in HD-1,

4 Velocity Zone ogni oscillatore, può impiegare ogni tipo di Multi sample Mono o stereo dalla ROM, EXs o RAM.

I Suoni in PCM possono essere usati per l’eccitazione del segnale o sovrapposti in uscita agli strumenti a corda simulati.

Filtri di Eccitazione:

Filtro multi modo dedicato a 2 poli, per la modellare l’eccitazione delle corde.

Il filtro può essere abilitato o disabilitato indipendentemente per ciascuna sorgente di eccitazione.

Modi: Low Pass, High Pass, Band Pass, e Band Reject.

Ingressi audio e Feedback:

Funzionamento in tempo reale attraverso il modello fisico delle corde, incluso l’effetto di Feedback.

L’effetto Feedback ricreato attraverso la modellazione fisica, comprende la possibilità di modulare la distanza e l’orientamento dello strumento dall’amplificatore.

Filtri:

Doppio filtro multi modo ogni voce.

Configurazione: Single, Serial, Parallel (con uscita stereo sdoppiata), e 24dB (4 poli).

Modi: Low Pass, High Pass, e Band Reject.

Modo Multi Filter (Solo Filtro A):

Mix modulabile di filtri Low Pass, High Pass, Band Pass, con l’ingresso “Dry”, per la creazione di un’ampia varietà di filtri ed effetti unici.

Modulazioni:

5 inviluppi, 4 LFO per ogni voce, 2 Key Track Generators, String Tracking Generators, 4 mixer AMS.

[MOD-7 Program]

Waveshaping VPM Synthesizer:

Combina tra loro: Variable Phase Modulation (VPM), Waveshaping, Ring Modulation, dedicato Sample PCM, e sintesi sottrattiva. E’ in grado di caricare o convertire file SYX.

Oscillatori:

6 Oscillatori VPM/Waveshaper/Ring Modulation:

Modulazione di frequenza e di fase per ogni oscillatore.

101 tabelle Waveshaper, più Drive modulabile ed Offset.

Utilizzabili come oscillatori, Waveshapers o Ring Modulators per altri segnali.

 

Oscillatori PCM:

Utilizzano la stessa tecnologia KORG a bassissimo livello di Aliasing già introdotta su HD-1.

4 Velocity Zones per ogni oscillatore, può essere usato qualsiasi multi sample mono o stereo dalla ROM, EXs, o dalla RAM.

I suoni PCM possono essere utilizzati come modulatori FM e o sovrapposti agli oscillatori VPM.

Noise Generator (generatore di rumore), con saturazione e filtro Low Pass dedicato.

 

Ingressi Audio:

Funzionamento in tempo reale attraverso i filtri e gli oscillatori VPM.

Filtri:

Doppio filtro multi modo per ogni voce.

Configurazioni: Parallela e 24db (4 Poli).

modi: Low Pass, High Pass, Band Pass, e Band Reject.

Modo Multi Filter (Solo Filtro A):

Mix modulabile di filtri Low Pass, High Pass, Band Pass, con l’ingresso “Dry”, per la creazione di un’ampia varietà di filtri ed effetti unici.

Pannello per le Patch:

Supporta algoritmi di selezione (78 tipi) e “Free Patching” (connessioni libere), tre doppi ingressi, i mixer d’uscita per la taratura e la miscelazione di segnali audio, completamente modulabile con inversione di fase. 6 ingressi stereo principali, con pan e volume modulabile, più inversione di fase.

Modulazioni:

10 inviluppi, 4 LFO per ogni voce, 9 Key Tracking Generator, Step Sequencer indipendente per ogni voce, 4 Mixers AMS standard, più 4 Mixers AMS semplificati.

[MS-20EX Program]

Oscillatori:

Oscillatori a bassissimo livello di Aliasing;

VCO1, VCO2, Ring Mod, Noise Generator Pink e White (generatore di rumore rosa e bianco)

Ingressi Audio:

Funzionamento in tempo reale attraverso il sistema di sintesi e l’ESP (External Signal Processor)

Filtri:

Low pass ed High Pass 12dB/ottava con auto oscillazione

Sezione ESP:

Filtri Low Cut ed High Cut 24dB/ottava, disponibili per ogni voce.

Pannello delle Patch:

Collega fra loro audio e modulazioni

Punti di collegamento:

Tastiera:

Keyboard CV Out, Keyboard Trigger Out, VCO1+VCO2 CV In, VCO2 CV In

VCO:

VCO1+VCO2 External Frequency Control In, VCO1 Out, VCO2 Out

VCF:

External Signal In, External HP Filter Cutoff Frequency Control In, External LP Filter Cutoff Frequency Control In, HPF Out, LPF In, LPF Out

VCO+VCF:

Total External Modulation In

VCA:

External Initial Gain Control In, VCA In

EG:

EG1 Envelope Signal Normal Out, EG1 Envelope Signal Reverse Out, EG1+EG2 Trigger In, EG1 Trigger In, EG2 Envelope Signal Reverse Out

MG:

Triangle Out, Rectangle Out

Noise Generator:

Pink Noise Out, White Noise Out

Sample and Hold:

Clock Trigger In, Sample Signal In, S/H Out

Modulazione VCA:

Control Voltage In, Signal In, Signal Out

Controlli Manuali:

Control Wheel Out, Momentary Switch

ESP:

Signal In, AMP Out, BPF In, BPF Out, F-V CV Out, Envelope Out, Trigger Out

Altri:

EXi Audio In, Mixer 1 In, Mixer 1 Out, Mixer 2 In, Mixer 2 Out

ESP (External Signal Processor):

Utilizza i segnali audio in ingresso come sorgenti trigger e/o CV.

Modulazioni:

DAR e HADSR, EGs 1 & 2 originali, MG originale (con Sync MIDI), Sample-and- Hold, MVCA;

4 inviluppi multi stadio aggiuntivi, 4 LFO aggiuntivi ogni voce, e 4 Mixer AMS

[PolysixEX Program]

Oscillatori:

VCO:

Saw, Pulse, PWM

Sub Oscillatore:

Off, 1 Ottava sotto, 2 Ottave sotto

Filtro:

Low Pass 24dB/Ottava, con auto oscillazione

Effetti:

Chorus, Phase, ed Ensemble (come originale)

Arpeggiatore:

Arpeggiatore Integrato, sincronizzato con il MIDI, con i principali parametri regolabili (Range, Mode, Latch)

Modulazioni:

ADSR EG ed MG (con sync MIDI) come originale, 2 inviluppi multi stadio aggiuntivi, 2 LFO aggiuntivi per ogni voce, 4 Mixer AMS.

[Combination]

Numbero dei Timbri:

16 Max.

Funzioni di Master Keyboard:

Keyboard e velocity splits, layers, e crossfades fino a 16 Programs e/o apparecchiature MIDI esterne.

Advanced Vector Synthesis:

Controllo del volume degli oscillatori, dei parametri della sintesi e degli effetti tramite Vector Joystick e Vector Envelope (sincronizzati con il tempo metronomico).

[Drumkit]

System:

Samples Stereo/Mono assegnabili, con 8 velocity zones per ogni oscillatore (con funzione Crossfade)

[Sampling]

Sistema:

Open Sampling System (resampling, In-Track sampling)

Risoluzione/Frequenza di campionamento:

16-bit/48 kHz stereo/mono, 512 MB di memoria max.

Locazioni per i Sample:

4,000 samples/1,000 multisamples (128 indici per ogni multisample)

Ripping:

Campionamento diretto (ripping) da audio CD (CD-DA)

Formati:

Formati Korg, AKAI S1000/S3000 (con conversione avanzata dei parametri dei Program); SoundFont 2.0, AIFF, e WAVE.

Editing:

Time Stretch, Time Slice, Crossfade Loop, ed altre funzioni standard di Audio Editing.

[Effetti]

Effetti Insert: 12

Stereo in / stereo out

Effetti Master: 2

Stereo in / stereo out

Effetti Total: 2

Stereo in / stereo out

EQ Timbri:

Bande High, low, e mid

Tipi di Effetti: 185

Modulazioni:

Dynamic Modulation e Common LFO

Bus di controllo degli Effetti:

Due stereo (Side Chain)

Preset Effetti: 783

Massimo 32 per 1 effetto (User Preset)

[KARMA]

Moduli KARMA:

Un modulo in modo Program, quattro moduli in modo Combination e Sequencer

Generated Effects (GE):

2,048 presets, 1,536 Users (96 Precaricati)

Controlli:

On/Off, Latch, Chord, Assign, Module, Control, KARMA Realtime Control Sliders [1] – [8], KARMA Scene [1] – [8], KARMA Switches [1] – [8], KARMA Wave-Sequencing, GE Sub Category, Freeze Randomize, Time Signature Control, Tempo Synchronize, Auto RTC (Real Time Control) setup

[Drum Track]

Pattern Drum Track:

697 preset (in comune con i preset patterns del Sequencer MIDI)

[Sequencer/HDR]

Numero di Tracce:

16-tracce MIDI sequencer + 16-tracce hard disk recorder + master track.

Numero di Songs:

200 songs

Risoluzione:

1/480

Tempo:

40.00 – 300.00 (1/100 risoluzione BPM)

Capacità di memoria:

400,000 eventi MIDI

o 300,000 eventi audio

Tracce MIDI:

16 tracce più master track

697 preset/100 patterns User (per ogni song)

18 preset/16 User Songs Template,

Formati:

Korg (KRONOS, OASYS), SMF 0 e 1.

Tracce Audio:

16-tracce simultanee in playback,

4-tracce simultanee in registrazione , (formato WAV 16bit/24bit).

Massimo tempo di registrazione per singolo file Maximum (mono):

80 minuti

Automazione:

Volume, Pan, EQ, Send1/2; 5,000 regioni (max.), Event Anchors, BPM Adjust

RPPR

1 Pattern set per ogni song.

 

[Generale]

Modo Disk:

Load, save, Utility, Audio CD burning, Audio CD Playback, funzione Data Filer (Save/Load dati MIDI System Exclusive), CD-R/RW (Lettura/scrittura formati UDF), ISO9660 Level 1. *6

*6 Necessario per l’uso con un CD drive USB esterno.

Controller:

Vector joystick, joystick, ribbon controller, switches 1 & 2

Superfice di controllo:

Tasti di controllo assegnabili:

Assegna la superficie di controllo ai Timbri/Tracce, Audio, External, Realtime Knobs, KARMA o regolazione dei toni

Controlli rotativi del Mixer:

Assegna i controlli rotativi del Mixer al singolo canale o al Pan individuale, Reset Control Switch, Solo Switch, controlli rotativi 1-8, Switches 1-8 (linea superiore), Switches 1-8 (linea inferiore), Sliders 1-8, Master Slider

Controllo KARMA:

On/Off, Latch, Chord Assign, controllo moduli

Display:

TouchView con interfaccia utente grafica, 8’’ TFT, SVGA (800x600), luminosità regolabile

Uscite:

L/MONO, R:

Bilanciate 1/4” ; 170 ? Stereo; 85 ? Mono (Solo L/MONO ), Livello Nominale: +4.0 dBu, Livello Massimo: +16.0 dBu (quando l’impedenza di carico è uguale o maggiore a 600 ?)

Uscite Individuali 1-4:

Bilanciate 1/4” ; 170 ? Stereo; 85 ? Mono (Solo L/MONO ), Livello Nominale: +4.0 dBu, Livello Massimo: +16.0 dBu (quando l’impedenza di carico è uguale o maggiore a 600 ?)

Cuffia:

Jack stereo da 1/4”, impedenza d’uscita: 33 ?, Livello Massimo: 60+60 mW (quando l’impedenza di carico è uguale a 33 ?),

S/P DIF:

Ottica, 24-bit, IEC60958, EIAJCP-1201, 48 kHz, (lo stesso segnale delle uscite principali L/MONO, R)

USB-B:

24-bit, 48 kHz, 2 canali (lo stesso segnale delle uscite principali L/MONO, R)

Ingressi:

Ingressi Audio 1 e 2:

Bilanciati 1/4” ; impedenza d’ingresso: 10 k?, Livello Nominale: +4.0 dBu, Livello Massimo: +16 dBu, impedenza della sorgente: 600 ?, S/N: 95 dB (Tipico), Dinamica: 95 dB (Tipica), Crosstalk: 95 dB (a 1 kHz, Tipica).

S/P DIF:

Ottica, 24-bit, IEC60958, EIAJCP-1201, 48 kHz

USB-B:

24-bit, 48 kHz, 2 canali

Ingressi Controlli a pedale:

Damper Pedal (con funzione mezzo pedale), pedale Switch assegnabile, Pedale continuo assegnabile

MIDI:

In, Out, Thru

Interfacce:

Due USB 2.0 alta velocità con connettori di tipo “A” (per apparecchiature USB esterne)

Disk Drives:

30 GB SSD (2.5”)

Consumo:

60 W

Dimensioni: (W x D x H)

61-tasti: 41.42” x 14.25” x 5.28”

1,052 x 362 x 134 mm

Peso:

61-Tasti: 27.56 lbs. / 12.5 kg

Accessori:

Cavo AC, Guida “Quick Start”, Disco DVD di servizio

(Restore Data, KORG USB Driver, Manual PDF, etc.)

[Opzioni]

XVP-10: Pedale Espressione/Volume

EXP-2: Controllo a pedale

DS-1H: Pedale Damper

PS-1: Pedale Switch

PS-3: Pedale Switch

*Suoni processati con INFINITY.

*Sviluppati sotto autorizzazione di brevetti di modelli fisici (elencati in http://www.sondius-xg.com) proprietà dell’universitò di Stanford USA e di YAMAHA Corporation.

*Aspetto e specifiche di questo prodotto sono soggette a variazioni senza preavviso.

Parlano di questo prodotto:

Ziomusic

Accordo

Video

News

Ecco il manuale KRONOS in italiano!
E' appena uscito il manuale KRONOS tradotto in italiano!

Korg Demo Tour di Marco Parisi
L'endorser ufficiale Korg dimostrerà i prodotti Pa3x e Kronos

KORG KEYBOARD WORKSHOP
Raffaele Mirabella dimostra le Workstation Korg

Aggiornamento Sistema Operativo KRONOS
Nuova OS Release Vers. 2.1.2

Super Bonus Korg
Korg offre 300 euro di sconto su Kronos e Pa3x

Keyboard Synth Expo 2013
Eko Music Group partecipa alla fiera di Verona il 23 e 24 febbraio

Nuovo O.S. per KRONOS - KRONOS X
New OS Release

Nuove Sound Library per KRONOS
Nuovi Suoni per KRONOS

Importante O.S. Upgrade per KORG KRONOS
Release 3.0.4

Suoni Kronos 88 o 73
Possibile decadimento suono Korg Kronos

Video tutorial Korg Kronos in Italiano
Sono appena usciti i sei manuali video per Kronos 73

KORG KRONOS Video Artist
Nuovo video della registrazione in Live studio di Marco Parisi

Korg Day Tour: Vieni a incontrare la musica
Scopri le novità Korg con Raffaele Mirabella. Ecco le date...