Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato





Scopri chi sono gli epoint ->
Qu-16 è un mixer digitale e compatto con un design innovativo e funzionalità eccezionali: il risultato di molta esperienza. QU-16 è il diretto discendente del sistema digitale iLive e GLD quindi ingloba tutta la potenza

Cod. prodotto: GAL61931810 Brand: NON DISPONIBILE NEL NOSTRO MAGAZZINO
Il prodotto non è presente nei nostri magazzini, ma potrebbe essere disponibile presso il tuo negozio di fiducia. Chiedi Al nostro rivenditore a te più vicino.
Condividi:

Qu-16 è un mixer digitale e compatto con un design innovativo e funzionalità eccezionali: il risultato di molta esperienza. QU-16 è il diretto discendente del sistema digitale iLive e GLD quindi ingloba tutta la potenza di mixer di fascia alta; quindi sia che stia avvenendo il passaggio da analogico a digitale o si voglia aggiornare la scrivania digitale, è il momento di provare il nuovo mixer digitale Qu-16.

Preamplificatori AnalogiQTM
16 preamplificatori AnalogiQTM del Qu-16 hanno il gain regolabile a step di 1 dB ed una tale precisione del DSP per ottenere la stessa elevata trasparenza e musicalità dei mixer analogici. I convertitori AD 24 bit a bassa latenza di alta qualità garantiscono il minimo rumore di fondo per un mixer digitale

Esperienza di mixaggio
Molta potenza di calcolo e funzionalità avanzate sono dei vantaggi consistenti nel lavoro di un fonico, ma non conta nulla se i comandi non hanno un’accessibilità istantanea. Una volta che si inizia ad usare il Qu-16, si percepisce gli anni di ricerca in ergonomia e l’esperienza di mixaggio degli ingegneri A&H che hanno ha fornito per la costruzione di un layout naturale e fluido. Non hanno cercato di ricreare un’interfaccia analogica, ma un’operatività fluida, comoda ed intuitiva sia per i principianti, nativi digitali e i fonici di “vecchia data”, rendendo tutti i vantaggi della tecnologia digitale accessibile a tutti.

Controllo Touch
Un touchscreen da 800 x 480 a sedici milioni di colori ed encoder con comandi dedicati formano il cuore dell'interfaccia Qu-16, che fornisce un super-veloce e facile accesso a tutte le impostazioni. L'interfaccia user-friendly è stata progettata con tasti dedicati e le schermate guidano la visualizzazione dell’RTA, FX, il processing del canale, il controllo audio USB, le scene, i menu di configurazione e molto altro.

SuperStrip
Il processing di ogni canale (IN/OUT) si presenta con un layout della SuperStrip molto semplice con una (ed una sola!) funzione per ogni encoder. L’approccio è sempre duplice: in maniera analogica con gli encoder dedicati oppure in maniera digitale tramite il touchscreen ma senza strutture complesse di menù.

Il processing degli ingressi Mono e Stereo prevede il trim, polarità, HPF, gate, insert, 4 bande di equalizzazione parametrica, compressore e delay.

Per il Master LR ed i Mix Mono è previsto Insert, equalizzazione grafica (GEQ)1/3 di ottava, compressore e delay. I Mix Stereo forniscono insert, 4 bande di equalizzazione parametrica (PEQ), compressore, delay e PAN.

Fader Motorizzati
I Fader motorizzati sono diventati la norma con l'avvento della tecnologia digitale. Tuttavia alcuni mixer digitali entry-level non hanno questo bene prezioso nonostante sia parte fondamentale per una concezione di “Total Recall”. Fader motorizzati sono essenziali per un mixaggio veloce, soprattutto quando si ha a che fare con più monitor: nel QU-16 basta premere un tasto e i fader dei canali in ingresso lavorano sulla mandata per quel mix. Qu-16 dispone di 17 fader motorizzati ALPS, 16 disposti su due layer, che consente l'accesso immediato a tutti i canali in ingresso e master mix in uno spazio compatto, più un fader di master dedicato che segue la selezione mix. Inoltre è disponibile un terzo layer che è personalizzabile ad hoc dall'utente, con qualsiasi combinazione di ingressi, mandate e ritorni FX e master mix.

iLive FX
Le dinamiche del Qu-16 e gli algoritmi degli effetti derivano dagli stessi utilizzati nella serie pro iLive. È bene notare che alcuni sound engineering più rispettati nel mondo hanno scelto di utilizzare gli effetti dell’Live piuttosto che unità esterne di FX. Qu-16 incorpora 4 motori di effetti stereo, con emulazioni artigianali di riverberi leggendari, riverberi con gate, ritardi, modulatori, flanger e altro ancora. La biblioteca FX ha la capacità di essere implementata con le future versioni del firmware. Gli effetti hanno dei canali di ritorno dedicati, quindi non vengono occupati canali mono o stereo d’ingresso. Ogni ritorno FX ha una equalizzazione parametrica dedicata a 4 bande. 

Total Recall
Il Qu-16 salva e richiama le scene con la semplice pressione di un tasto. Qu-16 può memorizzare fino a 100 scene. I canali e le miscele possono essere messi in Safe dalle scene: ad esempio, se uno strumento od un microfono viene scambiato dopo il soundcheck, il canale può essere messo in Safe per evitare che la scena richiami le impostazioni salvate. Oppure un iPod viene aggiunto all'ultimo minuto prima dello spettacolo, quel mix o un canale possono essere messi in Safe da ogni cambio di scena. Inoltre, gli aggiornamenti dei parametri singoli possono essere bloccati utilizzando Recall Filter o Global Recall Filter. Quindi, se si ottimizzare l'EQ grafico per la risposta in frequenza di una location quando il pubblico è entrato, è possibile bloccare questo parametro per evitare la sovrascrittura in caso di cambio scena. I parametri di ogni EQ, compressore, canale o effetto possono essere salvate come preset nella Library. Ciò consente di memorizzare l’EQ di un SM58 o di un riverbero collaudato e applicarlo ad altri canali o spettacoli successevi. Library, scene e show possono essere salvati su una chiavetta USB, in modo da poter portare lo spettacolo con voi, pronto all'uso su un altro Qu-16.

USB Audio Streaming
Qu-16 può essere interfaccia audio multitraccia per un Mac dal canale 1 al 16, più Main mix LR e 3 mix stereo selezionabili.
I ritorni dal Mac possono essere assegnati ai canali mono e stereo.
L'interfaccia è compatibile in modo nativo con Mac OS X - il che significa che è realmente plug 'n play, senza bisogno di installare nessun driver. Sarà riconosciuto subito da qualsiasi DAW supporto Core Audio, tra cui Logic, Cubase, Reaper e Pro Tools.
Il controllo standard MIDI è possibile attraverso la connessione USB in modo da poter mappare i fader per le tracce della DAW. Alternativamente, il controllo MIDI è disponibile tramite la porta Ethernet.

Qu-Drive
Dimenticate i driver delle schede audio e la configurazione dei software perchè Qu-16 ha un sistema integrato di registratore multitraccia direttamente su USB, che fornisce 18 canali di registrazione 24bit 48kHz e la riproduzione direttamente dal / al disco rigido USB. L’acquisizione di un multitraccia non è mai stato così facile! Una coppia stereo selezionabile può essere registrata a fianco dei 16 canali mono, e l'audio multitraccia può essere riprodotto a 16 canali mono più ST1. Qu-Drive offre anche la registrazione stereo, configurabile da qualsiasi coppia di uscite Mix, come il LR (pre, post, o sommato in mono) o il bus PAFL..

Armati fino ai denti
Qu-16 è dotato di 5 processori ARM di calcolo ad alta efficienza dedicati al touchscreen, streaming USB, Qu-Drive per il multitraccia in registrazione / riproduzione USB, Ethernet e fader motorizzati. I processori ARM lavorano anche in parallelo per fornire controlli e risposte alla velocità della luce. Con tanta potenza di DSP sotto il mixer, il processing del canale utilizza solo una frazione della capacità di calcolo, così Qu-16 è a prova di futuro, con ampio spazio per gli aggiornamenti e  funzionalità extra. Il-16 Qu ha un’architettura di DSP che prevede un processing a 48 bit per i canali in ingresso ed a 56 bit per i mix..

La forma delle cose sta cambiando
Realizzato in laminato di acciaio Zintec, il telaio del Qu-16 è stato progettato per garantire resistenza, rigidità e facilità di montaggio su rack.
Anche il silenzio è un bene prezioso per l'ambiente di lavoro live o in studio, ed è per questo che nessuno vuole che quei momenti di quiete siano rovinati dal ronzio delle ventole provenienti dalla posizione di mix. Il profilo elegante del Qu-16 genera il flusso d'aria ottimale attraverso il mixer.
La forma ha anche alcuni vantaggi inaspettati. Quando lo staff ha iniziato a testare il Qu-16 nei concerti, abbiamo subito riscontrato che lo spazio sotto di esso è incredibilmente utile per tenere il nostro disco USB, talkback, documenti e altro necessario per on the road.

Qu-Pad
Aggiungere l’applicazione per iPad “Qu-Pad” al Qu-16 permette di regolare liberamente i monitor sul palco, vagare intorno alla location, e mixare lo spettacolo dalle varie postazioni di ascolto. Qu-Pad si connette al mixer tramite Wi-Fi e dà accesso immediato a tutti i parametri di mixaggio dal vivo. Qu-Pad richiede il collegamento di un router o punto di accesso Wi-Fi alla porta Network del Qu-16.

ME Personal Mixing System
Qu-16 è compatibile con il nostro ME Personal Mixing System. Qualsiasi numero di ME-1 può essere collegata alla porta dSNAKE (o da un AR2412 se fosse collegato alla porta dSNAKE). Ogni artista può regolarsi il proprio monitor autonomamente, lasciando l'ingegnere del suono di sala libero di concentrarsi all’ascolto per il pubblico. Per saperne di più allen-heath.com/ME

dSNAKE
Qu-16 è un mixer indipendente, quindi permette il normale cablaggio analogico. Ovviamente è molto più comodo e veloce il cavo digitale Cat5, che occorre per il collegamento dell’AR2412 o AR84 dalla porta dSNAKE. dSNAKE è il protocollo proprietario A&H, che vanta una latenza di trasporto di soli 105us anche con cavi lunghi fino a 120mt. Quindi, se si sta mixando il FoH si possono collegare gli I / O sul palco e cablare il tutto con un singolo cavo Cat5.

Accessori
AR2412 – 24 ingressi, 12 uscite con connessione dSNAKE per l’espanzione AR84 e personal monitoring
AR84.– 8 ingressi, 4 uscite con connessione dSNAKE
AH7000 – 80mt di cavo Neutrik EtherFlex Cat5
AH8721 – 120mt di cavo Klotz Cat5
LEDLamp – lampada a led dimmerabile
QU-16-RK19 – Alette opzionali per il montaggio a rack del QU-16

Caratteristiche Principali

·16 Ingressi Mono (TRS + XLR)
· 3 Ingressi Stereo (TRS)
· 4 Ritorni Stereo FX
· 16 Bus
· 12 Mix Outputs (LR, Mono Mix 1-4, Stereo Mix 1-3)
· 4 Mtori FX
· Uscite digitali AES Digital
· Montabile a Rack
· Moving Faders
· Preamplificatori AnaLOGIQTM richiamabili
· Qu-Drive per una registrazione o lettura multitraccia su USB
· 800x480 Touchscreen
· Preset per effetti dell’iLive
· Porta dSNAKE per audio remoto
· Compatibile con un sistemi di personal monitor ME
· Applicazione per iPad “Qu-Pad”
· USB Audio Streaming
· DAW MIDI Control
· 4 Mute Groups
· Trim, polarità, HPF, gate, insert, equalizzatore parametrico a 4 bande, compressore e delay su tutti gli ingressi
· Insert, equalizzatore grafico a 1/3 d’ottava, compressore e delay sul Main LR ed i Mix Mono
· Insert, equalizzatore parametrico a 4 bande, compressore e delay sui Mix Stereo
· Generatore di segnale interno
· RTA con indicatore di picco

Ci saranno degli aggiornamenti in futuro?

Sì, il reparto digitale di A&H sta vivendo una crescita continua, molti ingegneri di talento stanno lavorando sul software a tempo pieno per ottenere nuove funzioni, effetti e algoritmi DSP, oltre a migliorare l'esperienza utente ampliando la gamma di opzioni di controllo. Un esempio, è la continua evoluzione che ha subito la serie iLive. Il software può essere aggiornato dalla porta USB.

Come lavorano i preamplificatori AnaLOGIQ?

I preamplificatori AnaLOGIQusano un gain digitale dinamico per il controllo preciso del limiter, e il rilevamento è molto preciso per ridurre al massimo gli interventi artefatti dovuti dalla variazione del guadagno.

Come posso mettere a rack il Qu-16?

Le barre laterali opzionali permettono il montaggio a rack del mixer. Nonè necessario rimuovere o smontare alcun pezzo del QU-16 per il fissaggio delle barre laterali a rack.

Come vengono gestiti gli effetti nella serie Qu?

La serie Qu ha 4 motori FX: ognuno con il suo ritorno FX dedicato ed una gamma di effetti (gli stessi dell’iLive) come Reverberi, Delay, Chorus, etc.I motori FX possono essere in insert su un canale o come mandata FX. Nel Qu-16 ci sono 2 bus dedicati agli FX, nel Qu-24 troviamo 4 mandate.

Cosa significa Total Recall e perchè il QU-16 è unico?

Total Recall si riferisce alla capacità di un mixer di richiamare tutte le impostazioni ed i parametri, compresa la posizione dei fader ed il gain dei preamplificatori. Il termine è stato coniato da Solid State Logic negli anni '80 quando i fader motorizzati erano un optional costoso riservato alle sole console da studio. Oggi i mixer digitali più professionali presentano il Total Recall, però molti concorrenti, nella stessa fascia di prezzo del Qu-16, non hanno i fader motorizzati o i preamplificatori richiamabili.

Cosa significa Total Recall ed è unico solo per Qu-16 e Qu-24?

Total Recall si riferisce alla capacità di un mixer di richiamare tutte le impostazioni ed i parametri, compresa la posizione dei fader ed il gain dei preamplificatori. Il termine è stato coniato da Solid State Logic negli anni '80, quando i fader in movimento erano un optional costoso per le console da studio. Oggi i mixer digitali più professionali presentano Total Recall, però molti concorrenti, con lo stesso prezzo del Qu-16 e del Qu-24, non hanno i fader motorizzati o i preamplificatori richiamabili.

Cos’è Qu-Drive e cosa devo fare per utilizzarlo?

Qu-16 e Qu-24 dispongono di una porta USB A sul pannello frontale per la registrazione multitraccia diretta e la riproduzione da / a un hard disk USB. La tecnologia alla base di Qu-Drive è stata sviluppata in-house per consentire la registrazione di una performance in maniera semplice e affidabile. Qu-Drive è in grado di trasmettere 18 tracce audio a 48kHz 24bit. I segnali audio sono le direct-out degli ingressi mono, con l'aggiunta di una coppia stereo selezionabile. Inoltre questa porta USB Qu-Drive può essere utilizzato come registratore stereo indipendente per catturare un paio di uscite (per esempio il main LR) o per riprodurre tracce stereo sul canale stereo ST3.

C’è bisogno di un computer per controllare il mixer Qu da un iPad?

No, occorre solamente un router wi-fi o un access point. Il router deve essere collegato alla porta Network del mixer Qu.

C’è un software editor per i mixer Qu?

Al momento non è stato scritto il Qu Editor.

Differenti Mix hanno differenti EQ?

Dalla firmware V1.2, tutti i Mix, compresi i sub-gruppi e matrici, hanno un Eq parametrico a 4 bande ed un equalizzatore a 28 bande 1/3rd d’ottava.

Dove posso scaricare i driver per lo streaming audio via USB?

L'interfaccia audio USB è compatibile con Core Audio su Mac OS X. Questo significa che non c'è bisogno di un driver specifico, basta collegare il cavo USB e il dispositivo verrà riconosciuto sotto OS X. Core Audio è compatibile con tutte le Digital Audio Workstation su Mac OS X. Al momento, non ci sono driver compatibili per PC.

Dove trovo il pulsante del PAD?

I preamplificatori AnaLOGIQ della serie Qu hanno un innovativo pad-less design. Gli ingressi microfonici XLR sono ingrado di gestire segnali fino a +19 dBu, per cui vi è abbondanza di headroom prima della saturazione di linea. Quando è necessaria l'attenuazione supplementare, l'ingresso jack bilanciato TRS offre un pad incorporato di -10dB ed in corrispondenza alle impedenze più alte.

Le modifiche dei parametri avvengono dal Touch Screen?

Sì, il QU-24 è dotato di un touch screen a colori ad alta risoluzione che garantisce un facile accesso all’impostazioni e funzioni della console con i menu minimal. Il display fornisce una buona rappresentazione grafica dei parametri di processing, effetti e altri…

Perchè il fader del master cambia posizione quando seleziono un mix?

Il fader del master segue il mix selezionato. Questo permette di controllare contemporaneamente il balance ed il livello generale del mix selezionato. Premendo Sel del Mix in essere si ha l’accesso immediato al processing.

Perchè l’ingresso stereo ST3 ha una connessione mini-jack?

Il canale stereo ST3 può essere patchato per ricevere il segnale dal Qu-Drive USB o dal minijack 1/8” sul pannello frontale per accogliere musica dai dispositivi portatili come lettori mp3, portatili e tablet.

Posso collegare i personal monitor system ME al Qu-16 ed al Qu-24?

Sì, il Qu-16 e Qu-24 sono compatibili con il sistema ME di A&H. ME-1 o ME-U possono essere collegati alla porta dSNAKE. Ulteriori ME-1 possono essere collegati a catena o connessi al ME-U. Quando si utilizza un AudioRack AR2412, il ME-1 va collegato alla porta Monitor.

Posso controllare il Qu-16 e Qu-24 da un iPad, Computer o Android?

L'applicazione per iPad Qu-Pad consente il controllo con connessione wireless delle funzioni del QU-16 e Qu-24, con una nuova interfaccia grafica progettata per un’operatività semplice ed intuitiva. Al momento, non esiste un editor per Windows  o app per Android.

Posso controllare la mia DAW con il Qu-16 e Qu-24?

Sì, il controllo MIDI standard può avvenire attraverso la connessione USB. Tutti i fader e una porzione di pulsanti sulla superficie possono essere assegnati ad una DAW che supporta il controllo MIDI. In alternativa, il controllo MIDI può essere trasmesso con la porta Ethernet. È disponibile un’applicazione dedicata per integrare i mixer Qu con ProToolsTM.

Posso usare i mixer della seria Qu con iLive MixRack?

No, i mixer della serie Qu non sono compatibili con iLive iDR MixRacks.

Posso usare il Qu-16 e Qu-24 con la stagebox dSNAKE?

Sì, Qu-16 e Qu-24 dispongono di una porta di espansione Ethercon dSNAKE per audio remoto. Questa porta può connettersi ad una stagebox digitale AR2412 o AR84 tramite un cavo Cat5, in modo efficace ed efficiente sostituendo il classico cavo multicore.

Posso usare una chiavetta USB con la porta Qu-Drive?

A causa dell’alto flusso di datidi trasferimento necessari per la registrazione o la riproduzione di audio multi-traccia, Qu-Drive supporta chiavette USB specifiche (e buone) solo per la registrazione e la riproduzione stereo. Un hard-disk USB è consigliato per la registrazione.

Posso utilizzare l’interfaccia audio nello stesso momento di una registrazione Qu-drive?

Sì, Qu-Drive e l’interfaccia audio USB 32x30 possono essere utilizzate contemporaneamente. Tuttavia parte della patch USB vale sia per Qu-Drive che per l'interfaccia USB, come descritto nella Guida per l'utente e schema a blocchi.

Qu-16 è la versione digitale del MixWizard?

No. Qu-16 è un mixer digitale moderno che eredita le caratteristiche fondamentali dei mixer iLive e GLD, mentre MixWizard resiste molto bene sul mercato analogico. Tuttavia è giusto dire che Qu-16 e MixWizard entrambi condividono lo stesso concetto di soluzione professionale e polivalente montabile a rack.

Quali sono le principali differenze tra Qu-16 e QU-24?

Qu-24 ha 24 canali mono con pre-amplificatori microfonici - Qu-16 ne ha 16.
Qu-24 ha 2 sub-gruppi stereo con DSP dedicato ed uscite XLR– Qu-16 non ha sub-gruppi
Qu-24 ha 2 matrix stereo con DSP dedicato ed uscite XLR – Qu-16 non ha matrix.
Qu-24 ha 4 mandate FX interne – Qu-16 ne ha 2.
Qu-24 ha 10 soft-key, Qu-16 ne ha 4
Qu-16 è montabile a rack 19”, Qu-24 ha lo spazio per appoggiare un iPad mini!

Qual’è la lunghezza massima di cavo tra i mixer Qu e la stagebox dSNAKE o ME-1?

Cavi fino a 120mt possono essere utilizzati, ma raccomandiamo di utilizzare quelli testati, verificabili in rete; Allen&Heath non può garantire le prestazioni di cavi che non sono stati testati o raccomandati. In ogni caso è preferibile un cavo 'Touring Grade'.

Quanti ingressi microfonici hanno il Qu-16 ed il Qu-24?

Il Qu-16 ha 16 ingressi microfonici XLR ed il QU-24 ne ha 24, oltre alla connessione microfonica XLR per il talkback. (NB. Gli ingressi microfonici possono essere patchati sulle stagebox AR collegate su cavo Cat5).

Video

News

ALLEN & HEATH LANCIA UN AUDIO RACK PORTATILE PER LA GAMMA GLD E QU
16IN e 8OUT remoti, protezione in gomma, idoneo per live ed installazioni

Società di noleggio olandese investe nei mixer digitali Qu e ME Allen & Heath
Mixer digitali Allen & Heath: poco ingombro, semplici e pratici da utilizzare

TRASMISSIONI WORLD CUP CON MIXER ALLEN & HEATH
World Cup FIFA 2014 con GLD80, Qu-24, iDR-16 e iDR-48

Allen & Heath - Qu Firmware V1.5
4 DCA, Nomi sui canali, patch verso la USB...

QU-16 E IDR-8 ALLA ROYAL ALBERT HALL
sono molto facili da utilizzare

QU-YOU APP Allen & Heath
Personal Monitoring APP per i mixer digitali QU

La Kraków Arena Ha Scelto GLD80 e QU16
Come vengono applicati i mixer digitali Allen & Heath

Nuovo Firmware Allen&Heath per la serie QU
Le caratteristiche del nuovo firmware per la serie QU

Nuovo Firmware V1.8 Chrome
Nuove funzionalità per il vostro mixer Qu