Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato

PRODOTTO IN ARRIVO



Scopri chi sono gli epoint ->

BigShot EFX è uno switcher di loop effetti true-bypass che consente di impostare due loop effetti separati e inserirli nella vostra catena di pedali. Questo significa che i pedali rumorosi o non true-bypass possono finalmente essere utilizzati mettendoli completamente fuori dal percorso del segnale quando non sono in uso.



Cod. prodotto: GRAD8001659 Brand: IN ARRIVO
Il prodotto non è presente nei nostri magazzini, indicativamente ci arriverà nella data sotto indicata, ma potrebbe essere disponibile presso il tuo negozio di fiducia. Chiedi al nostro rivenditore a te più vicino.
Data prevista di arrivo: 15-12-2016
Condividi:

BigShot EFX™ Effects Loop Switcher

• Permette di scegliere tra due loop effetti separati
• Tiene i pedali rumorosi fuori dalla catena del segnale
• Crea un percorso del segnale true-bypass con tutti i pedali
• Permette di controllare lo stato del vostro setup grazie ai LED luminosi

BigShot EFX è uno switcher di loop effetti true-bypass che consente di impostare due loop effetti separati e inserirli nella vostra catena di pedali. Questo significa che i pedali rumorosi o non true-bypass possono finalmente essere utilizzati mettendoli completamente fuori dal percorso del segnale quando non sono in uso.
Meglio ancora, durante l’utilizzo del Loop-A di EXF, è possibile attivare e disattivare una serie di pedali con il Loop-B di EFX per preparare il vostro prossimo suono - e farlo senza intaccare ciò che state suonando.

Poi, con la sola pressione di un piede, potete attivare tutta una catena di pedali! Le vostre prestazioni diventeranno professionali - come avere uno switcher costruito su misura per voi. Poichè entrambi i loop sono in serie, potete alimentare il Loop-A nel Loop-B aggiungendo maggiori opzioni per creare il vostro timbro. Indicatori LED incredibilmente luminosi si accendono indicando quando i loop sono attivi o quando sono spenti se siete in modalità standby.

Il design compatto e ultra robusto rende BigShot EFX ideale per pedaliere con spazi limitati. Inoltre, poiché il funzionamento del percorso audio non richiede alcuna alimentazione, EFX può essere utilizzato con o senza alimentazione. Basta collegare e cominciare a suonare.
BigShot EFX apre la porta alla gestione professionale dei pedali in modo semplice ed efficace.

Applicazioni:

Usare EFX con due catene di pedali
Questa configurazione permette di avere il Loop-A di EFX collegato con una serie di effetti che in genere si usano insieme e il Loop-B di EFX con effetti basati sul tempo, come delay o chorus che potreste voler attivare / disattivare più spesso nella vostra della catena del segnale.

Usare EFX con un loop e un accordatore
Tenere i pedali e gli accordatori fuori dalla catena del segnale in molti casi riduce il rumore e il caricamento sui vostri pickup, con il beneficio di un timbro più naturale. Utilizzate il Loop-1 di EFX per i pedali. Spostate l'interruttore Mute verso l'alto e utilizzate il Loop-2 di EFX come Mute durante l'invio del segnale all'accordatore.

Usare EFX come uno switcher ABY per amplificatore
Se avete un amplificatore un po’ datato che non dispone del cambio canale, collegate il Loop-1 di EFX SEND-1 al canale 1 dell’amplificatore e SEND-2 al canale 2. A questo punto è possibile attivare ogni canale singolarmente. Divertitevi aggiungendo pedali tra EFX e ciascun canale.

Seguendo lo schema a blocchi da sinistra a destra, troviamo la presa INPUT per la chitarra, subito seguita dal connettore SEND del Loop-1 che va alla prima catena di pedali e ritorna nell’unità tramite il connettore RETURN. Un semplice interruttore meccanico attiva o disattiva il loop. Lo stesso vale per il Loop-2.

I due loop, che potete collegare utilizzando un jack standard da ¼", sono impostati “in serie” in modo che ciascun loop possa essere attivato o disattivato indipendentemente o collegato in sequenza con il Loop-1 che alimenta il Loop-2. Fra la chitarra e il loop effetti non sono presenti né buffer nè circuiti di amplificazione. Ciò significa che i pedali come Fuzz e Wah possono essere utilizzati davanti in uno dei loop ed ancora collegati direttamente al pickup per il massimo effetto.

Entrambi i loop sono dotati di interruttori Ground-lift per eliminare rumori e ronzii causati dai loop di massa. Inoltre nel Loop-2 è presente una funzione Mute che permette di collegare al secondo loop effetti un accordatore per l’accordatura silenziosa sul palco.

Collegamenti

Prima di effettuare i collegamenti assicuratevi che tutti i livelli dell'amplificatore siano a zero. Ciò evita che i transienti di accensione possano danneggiare o accorciare la vita delle apparecchiature più sensibili. Prima di collegare i pedali, collegate la chitarra all'ingresso EFX e l'uscita EFX al vostro amplificatore. Assicuratevi che i collegamenti effettuati funzionino correttamente commutando gli interruttori a pedale. Assicuratevi che i tre slider siano posizionati verso il basso (off).

Ora collegate alcuni pedali usando il Loop-1. Vi consigliamo di iniziare con uno o due pedali: in questo modo è più facile risolvere eventuali problemi. Attivate il Loop-1 e regolate i pedali, se necessario. Ripetete il procedimento usando il Loop-2. Se avvertite un ronzio, provate ad attivare il Ground-lift spostando l'interruttore verso l'alto. Aggiungete altri pedali. Buon divertimento!

Usare il Loop-2 per accordare

Alcuni chitarristi non hanno bisogno di due loop per le loro catene di pedali: in questo modo è possibile utilizzare la funzione Mute nel Loop-2 per accordare silenziosamente sul palco. Basta posizionare lo slider Mute verso l'alto in posizione “on” e collegare l'accordatore alla presa SEND del Loop-2. Premendo l’interruttore a pedale, il segnale diretto al vostro amplificatore viene disattivato e, attraverso il Loop-2, arriva all'accordatore. 

L'uso di EFX è estremamente funzionale ed intuitivo. Un loop può essere utilizzato per l'overdrive e la distorsione, mentre l'altro potrebbe essere utilizzato per spingere il segnale, o per effetti come chorus o flanger. In questo modo è possibile gestire nuove e interessanti combinazioni creando nuove tonalità. EFX inoltre rende possibile l’utilizzo di pedali rumorosi o NON true-bypass togliendoli dal percorso del segnale se non utilizzati, permettendo così di mantenere puro il segnale tra chitarra e amplificatore quando necessario.

Domande Frequenti

Posso usare BigShot EFX nel loop effetti di un amplificatore per chitarra?
Sì. Utilizzando EFX nel loop effetti di un amplificatore per chitarra è possibile scegliere fra due loop separati. È possibile usarli singolarmente o insieme in serie.

BigShot EFX genera clic o rumori attivando o disattivando una catena di effetti?
BigShot EFX agisce come tutti gli altri switcher passivi: durante il normale funzionamento, si avverte solo un leggero clic al momento dell’abbinamento dei contatti di commutazione. Tuttavia, quando si utilizza un amplificatore high-gain, il clic può essere più pronunciato. Radial Tonebone Loopbone™ può eliminare il rumore di commutazione perché impiega buffer attivi in classe A e fotocellule che aumentano il livello del segnale eliminando clic e rumori.

I loop possono essere attivi contemporaneamente?
Certamente. I due loop si alimentano reciprocamente in serie, con il Loop-1 che alimenta il Loop-2. Questo consente di creare due loop dedicati per avere meno rumore e per combinare le catene di pedali quando è necessario.

Cosa devo fare se mi accorgo di un calo dei livelli quando uso i miei pedali?
La soluzione migliore è quella di introdurre un buffer nel circuito. Radial Elevator™ è una combinazione di buffer e booster che gestisce i pedali in modo che i livelli del volume siano più coerenti. Inoltre consente di utilizzare cavi più lunghi (fino a 15 metri) perché abbassa l'impedenza che riduce la predisposizione al rumore.

È vero che pedali come Wah-Wah e Fuzz dovrebbero essere i primi nella catena del segnale?
Sì. I pedali Wah e Fuzz reagiscono al pickup magnetico, ovvero suonano e funzionano in modo diverso in base allo strumento collegato. Se avete intenzione di metterli in una catena di pedali, funzioneranno meglio se posizionati per primi. Per una resa ottimale, posizionateli prima di effetti come chorus, distorsori o delay.

Posso utilizzare BigShot EFX per scegliere tra due strumenti?
Sì. È sufficiente collegare i due strumenti ai ritorni effetti. Una soluzione migliore per questa applicazione è BigShot i/o™ poichè è dotato di un controllo di livello per bilanciare i due segnali.

Posso utilizzare BigShot EFX come un selettore dell’amplificatore?
Sì! È sufficiente collegare le uscite loop al vostro amplificatore. Attenzione: tenete presente che non ci sono trasformatori di isolamento, come all'interno di Switchbone™ o BigShot ABY™. Questo significa che è possibile incappare in rumori e ronzii causati dai loop di massa, ma questo non è diverso da quello che può accadere con altri switcher ABY simili. Se si verificano rumori o ronzii, provate a collegare tutte le apparecchiature ad una sola presa di corrente AC utilizzando una "ciabatta elettrica". Verificate sempre con un tecnico che gli amplificatori abbiano una messa a terra funzionante. Non utilizzate amplificatori senza terzo polo "di sicurezza" sul cavo di alimentazione.

Se il mio amplificatore non dispone di un loop effetti dedicato, posso usare EFX come sostituto?
Se il vostro amplificatore è dotato di una presa Preamp Out e Power Amp In, BigShot EFX può essere utilizzato in modo sicuro per gestire i segnali.