Heart Sound

Heart Sound nasce dall’incontro tra la ricerca tecnologica in campo acustico-elettronico e la maestria artigianale tipica dei laboratori di liuteria, nonché dalla profonda amicizia tra due grandi appassionati musicofili.

Le prime conversazioni, diventate in breve tempo esperimenti, e poi prototipi, hanno avuto inizio nel 1994, anno in cui l’ing. Antonio Selmo e il maestro liutaio Roberto Fontanot iniziano a lavorare sulla ricerca di un nuovo modo di amplificare strumenti acustici, in particolare le chitarre.

Entrambi di estrazione spiccatamente tecnica, i due collaborano a metà strada tra ragione e passione, accorgendosi piano piano di rappresentare il giusto equilibrio per lavorare ad un progetto che, come spesso accade, inizia come hobby e poi si trasforma in qualcosa di più ambizioso.

Insieme iniziano a testare in maniera analitica le elettroniche già presenti sul mercato per carpirne i punti di forza e le aree di miglioramento. Al pari della più meticolosa delle ricerche universitarie, confrontano i dati misurati sui loro prototipi con quelli degli altri produttori, azzardando un obiettivo che nel tempo si rivelerà decisivo: la competitività con i migliori microfoni a condensatore, quelli presenti nei grandi studi di registrazione, che hanno immortalato nel tempo le performance dei grandi artisti.

La teoria però non è mai sufficiente e i due sanno bene che per risolvere i problemi degli utilizzatori finali c’è sempre bisogno di soluzioni che siano pratiche. Arrivano i primi prototipi, testati dagli amici di fiducia, chitarristi di esperienza come Pietro Nobile, Pino Daniele, Massimo Varini e moltissimi altri. Avviene quanto di meglio possa accadere per un progetto di questo tipo: musicisti e ingegneri lavorano fianco a fianco con l’ambizioso obiettivo di amplificare in alta fedeltà strumenti acustici preservando le loro caratteristiche.

La svolta arriva quando un grosso gruppo industriale, affascinato dal lavoro svolto da Selmo e Fontanot, decide di credere e investire nell’iniziativa, allargando l’organico, inserendo nuove competenze organizzative, e dando vita a quella che oggi, da una semplice amicizia, è Heart Sound.

Crediamo che la bontà di un suono acustico si trovi nelle caratteristiche dello strumento, nel suo “cuore”. Per questo vogliamo mantenere intatte queste proprietà garantendo al contempo massima libertà di espressione per gli artisti, dallo studio di registrazione alla performance live.

Condividi:

Artisti correlati

Loading