Eko Guitars

La EKO nasce nel 1959 per iniziativa di Oliviero Pigini, con la produzione, importazione e commercializzazione di chitarre. L'attività aumenta di anno in anno: negli anni '60, i più importanti gruppi italiani utilizzano chitarre EKO (tra gli altri: i Nomadi, i Rokes, New Dada…) e il marchio si diffonde in tutto il mondo. Nasce anche una nuova società, con VOX e THOMAS, produttori rispettivamente di amplificatori e organi elettrici.

La prematura morte del suo fondatore, avvenuta nel 1967, chiude la prima fase della vita della Eko. Le chitarre Eko sono comunque rimaste negli annali delle più famose riviste come una moda che ha segnato un'epoca, dando rilevanza al 'made in Italy'.

Negli anni '80, Lamberto Pigini, fratello di Oliviero, riacquista il marchio Eko e decide di affidare il rilancio del prestigioso marchio ad un management giovane e motivato, coinvolgendolo anche a livello societario. In pochi anni, la Eko torna agli splendori delle origini.

Oggi, la Eko si può considerare una delle più importanti e dinamiche aziende nel panorama degli strumenti musicali, sia in Italia che nel mondo.

Condividi:

News correlate

Loading