Stefano Giulianelli

Stefano Giulianelli

Classe 1981, figlio di un batterista professionista, Stefano inizia a suonare con il padre la batteria dai 3 anni di età. A 9 anni decide di iniziare a studiare la chitarra classica in una scuola di musica privata fino all'adolescenza, quando inizia a suonare la chitarra elettrica studiando da autodidatta.
Dal 1998 al 2003 è in formazione con gli Slegatamenta, gruppo rock-ska e reggae. Con loro apre in diverse occasioni concerti di Franziska, Perturbazione, Vallanzaska, e Banda Bassotti al PalaEvangelisti di Perugia.
Dal 2005 al 2010 suona in diverse band pop-rock in live e concorsi.

Nel frattempo si avvicina alle tecniche Fingerstyle e Flatpicking per chitarra acustica. Decide quindi di specializzarsi nella chitarra Fingerstyle con un insegnante abilitato Lizard.

Nel 2011 arriva in semifinale al concorso acustico Obiettivo MAF di Fiorano Modenese (MO), presidente della giuria Massimo Varini. In seguito alla sua conoscenza personale, avvenuta dopo aver studiato per anni con i suoi metodi didattici, Stefano viene accreditato come Tutor didattico per i Manuali di Chitarra di Massimo Varini in Umbria.

Nel 2012 partecipa nuovamente al concorso Obiettivo MAF aprendo in 2 occasioni distinte a Giorgio Cordini e a Beppe Gambetta. Da quest'anno diventa insegnante di chitarra pop rock elettrica e acustica fingerstyle presso la scuola di musica Vocal Master di Terni. 
Dal 2013 diventa endorser delle casse artigianali AM Guitar Devices di Alessandro Mele.
Partecipa all'Acoustic Guitar Meeting di Sarzana 2013 suonando per Goldmusic e per Eko.

Nel 2014 esce il videoclip del suo primo singolo originale da solista acustico dal titolo “Friendship”.

Nello stesso anno diventa endorser Eko Guitars e nel 2015 partecipa nuovamente al Festival acustico di Sarzana suonando sul palco Eko Guitars.

Nel 2016 viene ingaggiato per comporre e registrare le musiche per programmi televisivi trasmessi su Mediaset. Oltre a questo, attualmente è impegnato a prepararsi per situazioni di rilevanza, che lo porteranno prossimamente anche in palchi e teatri internazionali

Share this Post:
Loading