Nunzio Fanni

"Con il nuovo WaveDrum riesco a soddisfare le miei esigenze sia in studio di registrazione che live, attraverso la gamma di suoni acustici e innovativi, perfetti per stare in linea con le nuove  tendenze musicali, senza rinunciare ad una vera e propria pelle da percussione, utilissimo anche per i miei dj set"

Nato nel 1986, Nunzio Fanni comincia a suonare le percussioni all'età di undici anni, quando gli vengono regalate le sue prime congas. 
Durante gli anni del liceo inizia la sua formazione alla scuola “Percentomusica" sotto la guida del maestro Massimo Carrano (Ornella Vanoni, Fabrizio de Andrè, Teresa De Sio) e frequenta lezioni private con Karl Potter (Gigi D’Alessio, Antonello Venditti, Napoli Centrale).
 
Nel 2003 conosce Ernesttico Rodriguez (Lorenzo Jovanotti, Pino Daniele, Zucchero) e con lui inizia a perfezionare lo studio delle percussioni afro-cubane. Più tardi continua i suoi studi al TIMBA con Roberto Evangelisti (Alfredo Rodrguez, Patato Valdez, Tata Guines) e Paulo La Rosa (Demo Morselli, Alfredo De La Fe, Horacio “El Negro" Hernandez). Al Timba ha modo di appassionarsi al flamenco e alla musica medio-orientale e decide di approfondire questi generi musicali con Gabriele Gagliarini (Nando Citarella e i Tamburi del Vesuvio) e Arnaldo Vacca (Orchestra San Remo, Ennio Morricone, Fiorella Mannoia). Partecipa a diverse master classes: Alex Acufia, Luis Conte, Omar Hakim, Horacio “EI Negro” Hernandez, Giovanni Hidalgo, Kari Perazzo, Raul Rekow, Dennis Chambers, Trilok Gurtu, Pete Lockett, Israel Varela, Gregorio “El Goyo" Hernandez, Reynaldo Hernandez Ramirez, Giorgio Palombino, Emanuele “Shaddy” Sgarbi, Marco Fadda, Dado Sezzi, Gilson Silveira, Leo Di Angilla, Giovanni Imparato.
 
Nel 2012 si trasferisce per un anno a Londra per curare come percussionista e direttore musicale l’album di Marianna Zappi, una cantante italiana emergente.
E' proprio in questa occasione che si trova ad incidere nel “Brittania Row” e nella London School of Sound, in cui hanno registrato, tra
gli altri, artisti del calibro dei Pink Floyd, Oasis, Kylie Minogue, Robbie Williams. 
 
Tornato in italia, Nunzio Fanni continua a suonare in diversi progetti, entra a far parte in pianta stabile della band di Lucio Dalla, accompagnando Iskra Menarini. storica vocalist del cantautore italiano.
Nel contempo approfondisce progetto di musica dance basato sul connubio tra l’utilizzo di percussioni acustiche,elettroniche e console da di ideato da lui stesso a Londra.
 
Attualmente è impegnato nella produzione come arrangiatore e percussionista del nuovo album della cantante Marianna Zappi (selezionata Mtv Music Awards).
Insegna privatamente nel suo studio e in diverse scuole musicali.
 

Share this Post:
Loading