Michele Papadia


Michele Papadia - Nord Stage 3

“Uso tastiere Nord da sempre, piani, organi, electro, stage... nasco come pianista e mi sono specializzato negli anni in tutte le tastiere analogiche, Organo Hammond, Clavinet, Rhodes, Wurlitzer, Synth analogici. Con i prodotti Nord mi sento a casa, tanta espressività, feeling, creatività, istintivi e pratici! Li uso tanto sia nell’ambito della Black Music, Soul, Funk, RnB, Gospel, che nei miei concerti jazz, come anche nei tour pop e nelle mie produzioni in studio. Per non parlare della loro fondamentale presenza nella mia attività didattica rivolta proprio si sopracitati generi. La nutrita sezione effetti inoltre è un grande valore aggiunto. L’ultima arrivata nel mio già ampio arsenale è la leggera ma potente Nord Stage 3 Compact che porto sempre con me, soprattutto nei miei lunghi tour all’estero. L’aggiunta della sezione synth, di grande qualità, mi permette di avere tutto ciò che mi serve in una sola macchina e l’uso dei layers mi stimola a creare nuovi suoni sovrapponendo piani, organi, synth e samples, incredibile. Molto efficace anche dal punto di vista compositivo, non meno importante la possibilità di scaricare nuovi interessanti suoni ovunque, semplicemente con un portatile.“

Michele Papadia è un Musicista e tastierista italiano, profondo conoscitore della musica afroamericana, in particolare di tutta la Black Music, uno tra i più richiesti pianisti/hammondisti europei negli USA, portando avanti una filosofia musicale che fonde i vari aspetti della musica di matrice afroamericana con la musica europea e quella contemporanea. 
Ha al suo attivo oltre 50 incisioni in qualità di sideman e 2 in qualità di leader/compositore. È stato nominato da referendum su riviste specializzate tedesche, francesi e olandesi tra i migliori pianisti-organisti blues/soul europei 2001, 2002, 2003, 2005 e 2007 e citato sulla rivista newyorkese Down Beat tra i nuovi talenti nella categoria "Keyboards" 2008 e 2009. Attivo da vent’anni in campo didattico e artistico tiene seminari in tutta Italia sull'organo hammond, piano acustico, piani elettrici, clavinet e synth nell'ambito della musica afroamericana e della sua influenza nella musica contemporanea. E’ titolare dei corsi accademici presso il Saint Louis College Of Music di Roma (piano, organo hammond, clavinet, laboratori di Black Music). Direttore, arrangiatore e fondatore dell’orchestra ’Soul Train R-evolution’.

Collabora attualmente con Ana Popovic, (dal 2005 ad oggi), Dolcenera, Noemi, Gianluca Petrella (dal 2004 ad oggi), Fabrizio Bosso, Omar, Allen Hinds con Dario Deidda e Roberto Gatto, Raffaele Casarano con Manu Katché e vari artisti americani di gospel. Tra le sue collaborazioni live e in studio troviamo:
 Gianluca Petrella, Roberto Gatto, Fabrizio Bosso, F. Bearzatti, P. Dalla Porta, D. Deidda, M.Manzi, D. Liebman, S. Gibellini, A. Tavolazzi, F. Morgera, G. Cifarelli, Ed Neumeister, T. Ghiglioni, JD Allen, Paolo Fresu, Rosario Giuliani, Bobby Previte, Orchestra Siena Jazz, Robben Ford, Irma Thomas, John Mayall, Ana Popovic, Rudy Rotta, Brian Auger, Sugar Blue, Peter Green, Marvin Warren, Susan Tedeschi, Kenny Neal, Koko Taylor, William Bell, Melvia "Chick" Rogers, Los Angeles Gospel Choir, etc...
POP: Jovanotti, Celentano, Gabriella Ferri, Noemi, Patti Austin, Patty Pravo, Dolcenera, Karima Ammar, Articolo 31, Irene Grandi, Anna Oxa, Nina Zilli, Max Pezzali, Withney Houston, Roberto Gualdi, Phil Palmer, Pino Palladino, etc...

Loading