Greta Merli

Greta Merli in arte MeryGrey nasce a Livorno nel 1983.
Inizia il suo percorso musicale nel 1993 con lo studio del pianoforte. Consegue nel 2001 il diploma di solfeggio al Conservatorio Puccini di La Spezia e continua gli studi di chitarra classica al Conservatorio Cherubini di Firenze dove consegue il compimento inferiore.

Nel 2003 inizia a dedicarsi allo studio della chitarra moderna sia acustica che elettrica con Simone Ricci. Dal 2006 segue corsi di armonia jazz, improvvisazione, fondamenti di composizione, pianoforte moderno e segue varie clinic di chitarristi come Stef Burns, Massimo Varini, Giacomo Castellano e molti altri.
Nel 2007 studia canto moderno con Marco Meriggio.

Nel 2009 diventa Presidente della cooperativa "Quattro Quarti soc. cop."Proprietaria del Centro Musicale Polifunzionale Percorsi Musicali di Livorno (http://www.percorsimusicali.net) dove insegna Chitarra Moderna, Musica d'Insieme e tiene corsi di strumento per bambini.
Nella stessa struttura è responsabile delle risorse umane e si occupa dell’organizzazione didattica insieme al Direttore Luca Brunelli Felicetti (anche Direttore della Scuola di Musica “G.Bonamici” di Pisa).
 
Nel 2005 partecipa al disco del cantautore Davide Chelli come chitarrista acustica ed elettrica e corista, pubblicato per l’associazione “Un Cuore Un Mondo” (http://www.uncuoreunmondo.org/

Nel 2015 esce sempre per la stessa associazione un nuovo progetto “PerDono”, curato per Davide Chelli come chitarrista acustica, bassista e corista. Partecipa al progetto “MAV” di Mauro Vedovi come tastieristapianista e corista.
Nel 2007 partecipa alla realizzazione del disco (uscito nel 2009) del cantautore inglese Giles Foster come chitarrista acustica ed elettrica, pianista, e corista, in edizioni Comar 23. Partecipa alla registrazione di un demo di pezzi autografi scritti da Simone Ricci come interprete principale, non ancora pubblicato e realizza con lo stesso un live dal titolo “Painted By Numbers” tratto dall’omino album.
 
Tra il 2009 e il 2010 partecipa come vocalist al progetto della band di rock progressivo Aurora Lunare con cui registra le covers “The Party” dei Marillion, uscita nel tributo “Recital for a season’s end” per la Mellow Records; “Gamma” di Enrico Simonetti e “Connexion” dei Gobelin uscito nel tributo alle colonne sonore degli anni ’70 “Cani Arrabbiati” per la Musea Records; “Lorenzo” di Phlil Collins che uscirà a breve sempre per la Mellow Records. Nel 2011 partecipa come vocals per la band Aurora Lunare al Tribute to the Flower Kings con il pezzo “Trading my soul” nel cofanetto uscito per la Musea Records ricevendo numerosi apprezzamenti dalla critica.

Insieme alla cantante lucchese Serena Suffredini, fonda nel 2011 il duo acustico Honky Tonk Girlz (https://www.facebook.com/HonkyTonkGirlz), che interpreta cover pop-rock e brani inediti. Primo album pubblicato nel Maggio del 2015 dove ha arrangiato tutte le parti per chitarra, stomp e loop e dove ha partecipato al missaggio insieme al fonico Daniele Pistocchi. Il videoclip “Metrò” è stato curato dal Videomaker fiorentino Matteo Tortora. Oltre ai molti club in cui hanno suonato, ricordiamo la festa delle Piazzette -Barga, il festival della letteratura - Mantova ecc. ecc. Nel Maggio 2015 partecipano al contest “Fai Sentire la tua Eko” a Sarzana, a Giugno 2015 alla Festa Europea Della Musica -Montecatini.

Dal 2013 lavora con le Missteryke (https://www.facebook.com/Missteryke), gruppo rock femminile con all’attivo già un disco edito da VideoRadio, come chitarrista elettrica lead, autrice e compositrice. Insieme a loro arriva tra i primi 18 gruppi italiani in finale a Rock Targato Italia, fa apertura di concerto a Tonino Carotone al The Cage Theatre di Livorno. Ad oggi nonostante due soli anni di lavoro insieme, numerosi live all’attivo.
Nel Novembre 2015 curano lo spettacolo “Mille Idee Per Un Pensiero” come direttrici artistiche per l’associazione onlus (http://www.noipervoi.org) andato in scena al Teatro dell’Olivo di Camaiore con ospiti la ballerina ed insegnante Francesca Lari e la sua scuola di danza “Le Muse” e la docente Maria Vecoli e la sua scuola di musica “Il Preludio”; Fabrizio Antonelli, fotografo/documentarista fra le altre della rivista Focus e NaturArt; il comico Paolo Migone e la stessa band con l’anteprima del nuovo album, in uscita a Dicembre 2015 dal titolo “effettivamente” in co-produzione sulla piattaforma MusicRaiser (https://www.musicraiser.com). Il videoclip, anche quello in uscita prossimamente, è stato diretto dalla regista e videomaker Ambra Lunari.

Marzo 2014 collabora con Elisa Arcamone ( “Le bugie di Elisa” - https://www.facebook.com/lebugiedielisa) portando i brani della cantautrice in versione acustica al The Cage Theatre di Livorno e in altre rassegne acustiche. Maggio 2015 inizia la collaborazione con il cantautore livornese Luca Faggella con il quale portano in scena uno spettacolo dedicato a Johnny Cash che la vede impegnata come chitarrista elettrica ed arrangiatrice dei brani per due chitarre e voce.
Con Faggella prosegue un lavoro strettamente legato all’uscita del suo album: Discografia: Antologia di canzoni (1998-201) etichetta Goodfellas , con il quale preparano un live per trio elettroacustico (basso/chitarre/synth e voci). In questo progetto è impegnata come chitarrista acustica- elettrica e vocalist in giro per una tournee italiana nei club del circuito Indie (Le Mura – Roma, Barazzo – Bologna, ecc ecc).

Novembre 2015 è la data della prima messa in onda di un format televisivo curato ed ideato da tutto lo staff di Percorsi Musicali, del quale fa parte, e dall’autore Alessio Santacroce. “Bending DEMOcrazia Musicale” si occupa del movimento musicale underground ed è in onda sulle frequenze di Mondo Channel (canale 190 del digitale terrestre trasmissione toscana) e in streaming su www.livornotv.com. (https://www.facebook.com/bendingdemocraziamusicale/)

Share this Post:
Loading