Giacomo Pasquali

"Sono entrato con piacere nella famiglia Eko e Fishman. Nel caso di Fishman, un sinonimo di sicurezza e sound nel mondo della chitarra acustica, nel caso di Eko un fantastico catalogo con strumenti dal rapporto qualità prezzo imbattibile ed un feel assolutamente da provare! Le mie Eko Ego Icon (con Fishman Rare Earth Blend) e Eko Evo Baritone sono eccezionali, sia in studio di registrazione (dove riescono anche a competere incredibilmente con chitarre di ben altra fascia di prezzo) che live." (Giacomo Pasquali)

Giacomo Pasquali è nato il 27 Giugno 1989 a Popoli (PE). Dopo 3 anni da autodidatta, nel 2005, si iscrive alla “Contemporary Music Academy” di Gianfranco Continenza dove si diploma nel 2009 in Chitarra Moderna (studiando e perfezionando teoria, armonia, improvvisazione, ear-training, arrangiamento, lettura e scrittura musicale) con 30/30.

Nel 2010 inizia a collaborare con MusicOff (la più grande comunità online per musicisti) come didatta attraverso articoli, demo, videolezioni e nello stesso periodo come endorser in dimostrazioni, clinic, fiere e promozione video.

Nel 2011 frequenta il Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila in “Regia e Tecnologia del Suono” mentre nel 2012 si diploma “Recording e Mix” sotto la guida di Domenico Pulsinelli.

In questi periodi inizia la collaborazione con Patrizio Maria D’Artista (compositore), che lo porterà in tournèè con Ernesto Ghezzi (Eros Ramazzotti, Max Pezzali, Gotthard), Zita Petho (Zucchero), Fabio Colella (Simona Molinari, Neil Zaza) e a realizzare chitarra per alcune colonne sonore per teatro (fra cui “Kramer contro Kramer“, con Daniele Pecci per la regia di Patrick Rossi Gastaldi) oltre che costruire un team di produzione discografica indipendente che segua gli artisti nell’intero iter (dalla musica alla promozione).

Nel 2013 dà vita al TouchClay Studio, studio di produzione musicale, dove è produttore e sound engineer. Contemporaneamente nasce anche la TouchClay Records, etichetta indipendente.

Partecipa ad una tappa del tour promozionale degli amplificatori Mezzabarba con Giacomo Castellano (Elisa, Noemi, Racer Cafè) e Carlo Fimiani (Gino Paoli, Tullio De Piscopo, Michele Zarrillo).

Parallelamente ha lavorato con un progetto d’autore/band (Borghese) su un tour di 34 date in tutta Italia (suonando con Velvet, Linea77, NoBraino, Luci della Centrale Elettrica ed altri / collaborando con Giorgio Baldi, chitarrista e producer di Max Gazzè, Nadàr Solo), ed un album che ha fortunatamente trovato "casa" sulle più importanti testate cartacee ed online (La Repubblica, L'Espresso, Il Fatto Quodiano, Raro, Corriere della Sera, Rumore, Rockit, ecc). Ad Aprile è uscito il secondo album “In caso di pioggia la rivoluzione si farà al coperto”.

Come session player è stato chitarrista per 15 produzioni negli ultimi 18 mesi, interpretando Pop, Rock, Indie e Musica Elettronica.

Share this Post:
Loading