Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato





Scopri chi sono gli epoint ->
Modulo di Trasmissione TX4 con 4 ingressi XLR-F e 4 uscite XLR-M. Invia segnali audio analogici o digitali AES su cavo Cat 5/6 Funziona all'interno di reti già

Cod. prodotto: GRAD8001876 Brand: NON DISPONIBILE NEL NOSTRO MAGAZZINO
Il prodotto non è presente nei nostri magazzini, ma potrebbe essere disponibile presso il tuo negozio di fiducia. Chiedi Al nostro rivenditore a te più vicino.
Condividi:

Modulo di Trasmissione TX4 con 4 ingressi XLR-F e 4 uscite XLR-M.
  • Invia segnali audio analogici o digitali AES su cavo Cat 5/6
  • Funziona all'interno di reti già esistenti
  • Possibilità di cablaggio diretto o divisione del segnale isolato
  • Trasmette quattro segnali AES (otto canali audio)

Catapult è uno snake audio a 4 canali che consente di inviare segnali audio analogici e digitali AES su cavo standard twisted-pair schermato Cat 5 o Cat 6. Questo permette ai tecnici di palco di sfruttare il costo relativamente basso di questo cavo, facilmente reperibile, per il ritorno di snake o per il trasporto di canali audio bilanciati su palcoscenici grandi, e agli installatori di sistemi permette di sfruttare reti pre-cablate per collegare una stanza all'altra.

Disponibile in 6 configurazioni, Catapult offre una scelta di 3 moduli di ingresso e 3 moduli di uscita. Ogni modulo di ingresso dispone di 4 ingressi XLR, 4 thru-put XLR insieme con 2 uscite Ethercon Neutrik per collegare il cavo Cat 5 al modulo d’uscita desiderato. Questi sono dotati di ingresso RJ45 tipo Ethercon e thru-put, oltre a due set di uscite XLR. È possibile ordinare i moduli senza trasformatore per sub-snake o per trasmettere segnali audio AES; con trasformatori di isolamento microfonico per la divisione del segnale tra FOH, monitor o sistema di registrazione; con trasformatori di isolamento line-level per eliminare il rumore del sistema. Un interruttore ground lift presente su ogni terminale consente di collegare il cavo Ethernet eliminando rumori e ronzii causati dai loop di massa.

Come tutti i prodotti Radial, Catapult è ideale per l’utilizzo in tour grazie alla costruzione in un robusto acciaio calibro 14 e alla verniciatura a polvere che lo manterrà come nuovo per anni. Al suo interno, è stato utilizzato un PCB su due lati per montare i connettori e trasformatori raddoppiando i giunti di saldatura per la massima durata nel tempo.

Utilizzo di Catapult™ 

Collegamenti
Come per tutti i sistemi audio, è buona norma spegnere il sistema audio o posizionare i livelli del sistema a zero prima di effettuare i collegamenti. Ciò eviterà ai transienti di connessione o accensione di danneggiare i componenti più sensibili come i tweeter.

Utilizzo standard dei moduli TX4 e RX4 (non isolati)
Per utilizzare Catapult nella forma più semplice, collegate insieme TX4 e RX4 utilizzando un cavo Cat 5 o Cat 6. Per inviare alimentazione phantom a 48V per alimentare microfoni a condensatore o direct box attive, il cavo deve essere schermato. Se si trasmettono segnali di linea, la schermatura non è necessaria vista la configurazione twisted pair, ma i cavi schermati potranno essere ancora utili essendo meno sensibili al rumore. Siccome i twisted pair sono avvolti insieme strettamente in una camicia compatta, è bene inviare segnali con livello simile sullo stesso filo. Questo ridurrà il crosstalk dai segnali con livelli più elevati (ad esempio livelli di linea +4 dB) che inquinano i segnali di uscita di livello inferiore (come ad esempio i livelli microfonici a -30dB). I moduli TX e RX presentano due serie di connettori XLR per collegamenti più versatili. Si tratta in pratica di un semplice cavo a Y che può essere utile in determinate situazioni. 

Utilizzo dei moduli Mic Level TX4M e RX4M 
Questi moduli si usano per dividere un segnale microfonico tra i due mixer. Anche se i trasformatori possono essere posizionati all'interno del modulo di trasmissione TX4M o del modulo di ricezione RX4M, questi sono di solito messi all'interno del modulo di trasmissione in quanto permettono una maggiore flessibilità. 
Per esempio, può capitare in un concerto di dover inviare il segnale del vostro microfono sul palco ad un mixer monitor sul palco, e contemporaneamente ad un mixer FOH distante. TX4M permetterebbe di collegare direttamente i microfoni alla console FOH in modo che questa possa fornire l'alimentazione phantom, mentre i trasformatori Eclipse ad alte prestazioni mantengono isolato il mixer monitor prevenendo i loop di massa. 
È possibile inoltre utilizzare lo stesso modulo TX4M per isolare i microfoni alimentando un sistema di registrazione separato. I trasformatori sono dispositivi davvero eccezionali: in caso di saturazione forniscono un aiuto sorprendente.

Utilizzo dei moduli isolati TX4L e RX4L Line Level
Come descritto sopra, i trasformatori eliminano il rumore. Questi problemi sono spesso più predominanti in situazioni in cui i due punti di connessione sono distanti l'uno dall'altro. L’isolamento del segnale permette permette il passaggio dell’audio, bloccando le tensioni continue vaganti che possono interferire con il sistema. 
Gli isolatori line-level sono solitamente posizionati nel modulo di ricezione (RX4L) del sistema. Se usate Catapult come snake di ritorno per i monitor o da un crossover, isolando il palco dal front-of-house (FOH) eviterete un sacco di guai! 
È sufficiente collegare l'uscita dalla console a Catapult e le uscite isolate ai rack degli amplificatori o alle casse amplificate. I trasformatori Eclipse all'interno sono in grado di gestire fino a 15dB senza distorsione. È  possibile utilizzare le uscite non isolate per fornire segnale ad altri dispositivi, come un registratore.

Ground Lift

Ogni modulo Catapult è dotato di un interruttore Ground Lift. Impostatelo come non attivo. Una volta collegato, se avvertite del rumore, provate ad attivare l’interruttore Ground Lift in uno dei due moduli (Trasmissione/Ricezione). Di solito è meglio attivarlo alla fine della trasmissione, dove generalmente è presente un collegamento microfonico, mentre alla fine della ricezione c’è il collegamento ad un dispositivo elettronico, (mixer), che ha già una propria messa a terra. Attenzione: attivando l’interruttore Ground Lift viene disattivata automaticamente l'alimentazione phantom: i microfoni a condensatore o le DI Box attive non funzioneranno.
 

Catapult™ - DOMANDE FREQUENTI

È possibile utilizzare Catapult con cavi Cat 5 o Cat 6 qualsiasi?
No. Per inviare l’alimentazione phantom, è necessario una terra comune o schermatura. Perciò è necessario utilizzare un cavo Cat5 o Cat 6 schermato. 

È possibile utilizzare Catapult con segnali speaker-level?
No, a meno che non si lavori con segnali di livello molto basso. Il filo all'interno di un cavo Cat 5 non ha una sezione sufficiente per trasmettere segnali speaker-level. Per gli altoparlanti occore un filo con sezione 18 o maggiore.

È possibile utilizzare Catapult per trasmettere segnali sbilanciati?
I segnali sbilanciati richiedono un cavo coassiale con schermatura integrale. Inviare segnali sbilanciati su un cavo bilanciato non fornisce alcun beneficio. Potrebbe funzionare, ma è probabile incappare in rumore, in particolare con cavi più lunghi di 8 metri (25').

Se disattivo il Ground Lift l'alimentazione phantom si spegne?
Dipende da dove deriva l'alimentazione phantom. L'interruttore Ground Lift disconnette la schermatura al connettore RJ45. Quindi, se si sta inviando l’alimentazione phantom ai microfoni sul lato di trasmissione (modulo TX), non si avrà alcun effetto sull’alimentazione phantom. Se l'alimentazione proviene da una console a distanza tramite il modulo RX, in questo caso l’alimentazione phantom verrà interrotta.

È possibile ordinare un modulo TX Catapult con i trasformatori Jensen?
I moduli TX4M Mic Level Isolation possono essere ordinati con i trasformatori Jensen.

Perchè Catapult può essere utilizzato per segnali AES?
L'impedenza caratteristica del cavo per i segnali AES è di 110 Ohm. Il cavo Cat 5 ha una impedenza caratteristica simile a 100 Ohm. Questo li rende compatibili per l'uso. 

Fino a che punto è possibile trasmettere segnali audio analogici tramite cavo Cat 5?
Abbiamo testato la trasmissione fino a 100 metri (300') senza problemi. Come per ogni cavo snake audio, quando lo si estende oltre una certa lunghezza è possibile incappare in un maggior rumore e in perdite del segnale sulle frequenze alte.

È possibile collegare in cascata un paio di Catapult per creare uno splitter microfonico isolato a 3 vie? 
Sì, anche se ogni volta che il segnale passa attraverso un trasformatore si degrada. È  buona norma testare il collegamento di configurazioni diverse, in particolare con microfoni a basso livello.
 

News

Disponibile ora Catapult™, il nuovo snake audio a 4 canali di Radial

Catapult è uno snake audio a 4 canali che consente di inviare segnali audio analogici e digitali AES su un cavo standard Cat 5 twisted-pair schermato. Ciò consente agli installatori di sistemi di sfruttare reti pre-cablate per collegare una stanza all'altra e permette ai tecnici di palco di sfruttare il costo relativamente basso di questo cavo, facilmente reperibile, per il ritorno di snake o per il trasporto di canali audio bilanciati su palcoscenici grandi.